Allievi Lega Pro, calato il tris sul campo del Modena

Gli Allievi Lega Pro calano il tris in trasferta. La squadra di Alessandro Grandoni si impone per 3-0 sul campo del Modena e centra la decima vittoria stagionale. Una vittoria netta dei viola, che hanno vinto e convinto, e ripreso la propria marcia vincente riuscendo a riscattare il passo falso subito nel turno precedente nel derby con l’Empoli. Avvio di partita equilibrato. Al 9′ salvataggio sulla linea di porta di Lovato su conclusione a botta sicura di Vitale, provvidenziale l’intervento del difensore gigliato. Replica della squadra di Grandoni con una conclusione dalla distanza di Zitelli (14′), ben disinnescata dal portiere Cortenuova. Il Modena è sfortunato al 18′: tiro dalla distanza di Gega che colpisce l’incrocio dei pali della porta difesa da Ghidotti. Errore del Modena, rete della compagine viola. La legge del calcio si abbatte sui padroni di casa. Al 25′ la rete del vantaggio viola: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Nannelli crossa per la perfetta inzuccata vincente di Lovato.

Nella ripresa, la partita rimane equilibrata e gradevole con rapidi capovolgimenti di fronte. Al 52′ il raddoppio della squadra di Grandoni, ancora con lo scatenato Lovato, autore di una doppietta, che realizza sempre di testa su assist con il contagiri di Corigliano. Sul risultato di 2-0 i viola gestiscono il vantaggio conseguito e sono padroni del terreno di gioco giocando con autorevolezza e buoni automatismi. Al 83′ da segnalare un palo colpito dal gigliato Miele: sulla respinta del montante Nannelli  non riesce a concretizzare. La terza rete della squadra di Gradoni al 83′ con il nuovo entrato Corradini che di testa mette in rete su assist di Nannelli. Finisce 3-0 per i viola che si confermano al settimo posto in graduatoria

Ecco la formazione scesa in campo: Ghidotti, Betti, Gargano, Lovato, Martiniello, Minari, Nannelli, Zitelli, Caniggia, Corigliano, Sarli. Entrati: Cecconi, Corradini, Miele, Laugaa, Campagna. A disposizione Pili.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.