Allievi Nazionali, sconfitta di misura: il derby è dell’Empoli

Il derby è azzurro. È l’Empoli di Emiliano Bigica ad aggiudicarsi la sfida contro la Fiorentina di Matteo Cioffi, vincendo per 1-0 nella dodicesima giornata del campionato Allievi Nazionali. Dopo quattro risultati utili consecutivi la squadra viola si ferma, proprio in una delle gare più sentite del campionato. Una sconfitta che fa rallentare la corsa ai vertici della classifica, con Torino e Juventus che potrebbero allungare e il Sassuolo pronto all’aggancio al terzo posto.

Primo tempo di marca azzurra. Chiti impegna due volte Satalino nel primo quarto d’ora, con il portiere viola attento. Al 20′ Empoli avanti con Castorani, che insacca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Reazione viola con Valencic, che salta un paio di avversari e poi tira, trovando la respinta di Meli. Padroni di casa ancora pericolosi con Ghelardoni poi squadre negli spogliatoi al termine dei primi 40′. Nella ripresa la Fiorentina alza il ritmo della propria manovra, chiudendo l’Empoli alla ricerca del pari. Al 52′ gli azzurri restano in dieci uomini a causa dell’espulsione di Favilli per doppia ammonizione. L’assalto all’arma bianca della squadra di Cioffi non produce risultati e al fischio finale è gioia azzurra.

La formazione viola scesa in campo: Satalino; Giuseppini (1′ st Marini), Nannini, Lischi, Salvini; Faye (1′ st Militari), Valencic; Cavallini, Zaniolo (15′ st Longo), Bi Zamble (1′ st Raimo); Gori. A disp.: Cerofolini, Zavan, Lakti, Martorelli, Marozzi.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.