Allievi Nazionali sconfitti dal Genoa, adesso è bagarre per i playoff

Gli Allievi Nazionali di Agostino Iacobelli escono sconfitti dalla trasferta in Liguria, perdendo 2-1 contro il Genoa. I viola subiscono le reti decisive nell’ultimo scorcio della prima frazione di gioco: prima Asenog approfitta di uno svarione difensivo, poi Piscopo insacca su respinta di Satalino. Nel secondo tempo arriva il gol di Diakhatè dopo un batti e ribatti all’interno dell’area di rigore. Questa la formazione viola scesa in campo contro i rossoblu:

Satalino, Kouadio (45′ Gori), Ranieri (73′ Bellemo), Buonavita, Baroni, Benedetti, Artioli, Militari (59′ Trovato), Akammadu, Diakhatè, Caso. A disp.: Grossi, Mosti, Faye, Borsi.

Una sconfitta che ferma i viola e adesso per i playoff è bagarre vera, con cinque squadre in quattro punti: Fiorentina, Parma e Sassuolo 37, Genoa 36, Sampdoria 34. Gigliati e parmensi hanno una partita da recuperare, rispettivamente contro Juventus e Torino; due impegni tutt’altro che semplici, poiché le due torinesi sono al terzo e secondo posto in classifica. Nel prossimo turno tanti incroci interessanti: scontro diretto tra Fiorentina e Sassuolo, il Parma va a Empoli, la Samp ospita la Pro Vercelli, derby ligure con lo Spezia per il Genoa. Il quarto posto, al momento occupato dalla Fiorentina, dà l’accesso diretto ai playoff, mentre il quinto lo consente solo alle due migliori quinte classificate. Lotta aperta, il campionato s’infiamma.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.