Baez e Schetino si presentano: “A Livorno per metterci alla prova in Serie B”

Giornata di presentazioni per Jaime BaezAndres Schetino, giovani uruguaiani passati in prestito al Livorno nella finestra di mercato invernale.

Le parole dell’attaccante classe ’95: “L’impatto di questi primi giorni è positivo, l’allenatore mi ha già dimostrato fiducia nonostante non giochi una partita da tanto tempo. È stato tutto molto bello, perché quando mi è stato prospettato il trasferimento a Livorno ho subito accettato. A Firenze ho avuto la possibilità di allenarmi con grandi giocatori, ho imparato tanto da loro. Adesso sto conoscendo il campionato di Serie B. È impegnativo e richiede tanto sacrificio. Sono motivato e voglio dimostrarlo in campo regalando la salvezza alla squadra. Ruolo preferito? Seconda punta”.

Così, invece, il centrocampista classe ’94: “Mi sto ambientando in un paese diverso, non conosco ancora l’italiano, ma ci sta pensando Baez a darmi lezioni. Fisicamente sto migliorando, in una settimana spero di mettermi a disposizione dell’allenatore. Tatticamente sono un centrocampista centrale, ma spesso ho giocato anche da mezzala. Sono venuto a Firenze per cercare di sfondare nel calcio italiano. Il trasferimento a Livorno mi consente di partecipare a un campionato selettivo come la Serie B”.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.