Primavera

Beloko e Sottil fanno sorridere la Primavera: Spal ko e viola avanti in Coppa Italia

torino derby dell'Arno genoa Fiorentina

Con una partita di sostanza la Fiorentina batte 3-1 la Spal negli ottavi di finale di Coppa Italia Primavera e passa il turno.

Partita equilibrata in avvio, con la Spal che si fa leggermente preferire. A metà frazione (23′) è la Fiorentina a portarsi in vantaggio con Beloko, che sfonda sulla sinistra e calcia verso la porta, tiro deviato e palla in rete. La reazione avversaria non c’è ed ecco il raddoppio di Sottil (38′), che, imbeccato di tacco da Longo, non sbaglia davanti all’ex viola Fallani.

Ad inizio ripresa gli estensi riaprono la sfida con Pessot sugli sviluppi di un calcio d’angolo (47′). La Fiorentina non accusa il colpo e cerca subito di ristabilire le distanze, con Sottil che manca la doppietta personale in due occasioni. Cosa che invece riesce a Beloko, che all’82’ chiude i conti dopo un’azione personale.

Con questa vittoria la Fiorentina accede ai quarti di finale, dove, il prossimo 23 gennaio 2019, sfiderà in gara unica al “Bozzi” la Juventus, che ha superato 2-1 il Genoa dopo i tempi supplementari: vantaggio ligure di Bianchi (74′), rimonta bianconera con Petrelli (94′, rig.) e Markovic (112′). [IL TABELLONE COMPLETO]

La formazione viola scesa in campo: Ghidotti; Ferrarini, Gillekens, Antzoulas, Pierozzi N.; Hanuljak (85′ Toure), Beloko, Lakti; Sottil, Longo (69′ Bocchio), Koffi (69′ Nannelli).


LEGGI ANCHE

http://www.canteraviola.com/martorelli-ranieri-ha-fatto-qualcosa-di-incredibile-per-gori-e-piu-difficile-trovare-spazio/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.