Boccardi di rigore nel finale, Primavera di misura sul Genoa

Una rete di Boccardi nel finale consegna alla Primavera tre punti pesantissimi nella corsa alle fasi finali. La squadra di Federico Guidi, infatti, ha vinto per 1-0 contro il Genoa nella gara giocata alle Due Strade di Firenze. Una vittoria importante, che consente alla Fiorentina di salire a 46 punti e sorpassare il Torino (44) al terzo posto, che però rispetto ai viola ha una partita in meno; davanti vince la Juventus (53), mentre l’Entella (48) gioca in posticipo contro il Modena. Ma passiamo alla partita.

Quarto d’ora iniziale di studio, poi primo squillo viola con Diakhatè, che calcia a lato sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Risposta ligure con Anibal, il cui colpo di testa esce alto di pochissimo. Dall’altra parte Perez è uno degli elementi più attivi e sfiora la traversa con un bel tiro da fuori area. Alla mezz’ora super Makarov a respingere il tentativo ravvicinato di Gomes da centro area. Poi il portiere russo e Bangu alzano bandiera bianca, al loro posto l’esordiente Cerofolini e Bitunjac. La Fiorentina torna a farsi vedere sull’asse Chiesa-Mlakar, ma lo sloveno spreca malamente calciando addosso a Sommariva. Nel finale di frazione doppia chance genoana: prima Corsinelli dal limite, poi Coppola di testa, ma Cerofolini c’è. All’intervallo ancora reti bianche.

Nella ripresa è la Fiorentina a farsi vedere per prima e a sfiorare il vantaggio. Chiesa chiama Sommariva al grande intervento con un tiro a giro. Poi Bitunjac manda alto di testa da ottima posizione. Il Genoa manda in campo Panico e Ghiglione, proprio quest’ultimo ci prova subito con un esterno destro dal limite, senza inquadrare la porta. Ancora duello a distanza tra Chiesa e Sommariva, con il portiere genoano nuovamente protagonista a respingere in tuffo. A cinque minuti dalla fine l’episodio decisivo. Percussione in area di Diakhatè, Coppola lo stende: calcio di rigore. Dal dischetto va capitan Boccardi e palla in rete. Al fischio finale è Fiorentina 1 Genoa 0: riparte la corsa viola alle finali scudetto.

FIORENTINA: Makarov 6.5 (34′ pt Cerofolini 6.5), Boccardi 7, Baroni 6.5, Gigli 6.5, Valencic 6, Ranieri 6, Chiesa 6.5, Diakhatè 6.5, Mlakar 6, Bangu 6 (34′ pt Bitunjac 6, 39′ st Maistro sv), Perez 6.5. A disp.: Masiero, Benedetti, Mosti, Pinto, Trovato, Militari, Sanna, Degl’Innocenti, Sottil. All.: Federico Guidi
GENOA: Sommariva 6.5, Ierardi 5.5, Mahrous 5.5, Coppola 6, Ricozzi 6 (23′ st Panico 5.5), Anibal 6.5, Corsinelli 6.5, Palesi 6.5, Gomes 6, Asencio 6, Matarese 6 (23′ st Ghiglione 6). A disp.: Cella, Nuti, Scanna, Fassone, Gulli, Piscopo, Quaini, Andriuoli, Benedetti, Bellussi. All.: Cristian Stellini
Arbitro: Manuel Volpi di Arezzo
Rete: 41′ st Boccardi rig. (F)
Note: ammoniti Ierardi, Ricozzi, Bitunjac, Anibal, Gomes, Diakhatè, Corsinelli, Palesi, Gigli; recuperi 2′ pt e 3′ st.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.