Calciomercato: Bacci rinnova, un uruguaiano nel mirino, Lezzerini…

Le ultime novità sulle trattative della Fiorentina.

Kevin Mendez con la maglia dell’Uruguay (foto AFP)

Nome nuovo per l’attacco. È Kevin Mendez del Penarol, uruguaiano classe ’96 soprannominato il “nuovo Tevez”. Secondo l’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, la Fiorentina sarebbe entrata di prepotenza nella corsa al talento sudamericano, su cui c’è una fitta concorrenza (PSG, Inter, Juventus, Barcellona, tra le altre). Un’operazione da circa 5-6 milioni di euro, investimento importante per un ragazzo appena maggiorenne. Mendez è un trequartista o seconda punta che eccelle nel controllo palla e nel dribbling; destro naturale, fisico minuto (174 cm x 67 kg), è salito alla ribalta nella scorsa edizione del Mondiale Under 17, competizione in cui si è stato protagonista con due gol e altrettanti assist. Di seguito alcuni video per poter conoscere meglio il talento uruguaiano.

Come riportato da Violanews, questa mattina c’è stato un incontro tra il dt Macia e Alessandro Bacci, accompagnato dal procuratore Eugenio Ascari. Dal colloquio è arrivato il prolungamento del contratto fino al 2016 e l’intesa per un’altra stagione in prestito, probabilmente ancora in Lega Pro. Reduce da un ottimo campionato con il Tuttocuoio, non è escluso che possa essere confermato in neroverde in virtù dell’imminente collaborazione tra i due club. Su di lui, comunque, restano le attenzioni di Pordenone, Sudtirol, Pistoiese e Crotone.

Restando in tema giovani portieri, dall’edizione odierna de La Nazione emerge un’ipotesi affascinante per la porta della Fortis Juventus. Il club di Borgo San Lorenzo, infatti, avrebbe messo gli occhi su Lezzerini, classe ’95 reduce da una stagione travagliata e attualmente in vacanza dopo aver sostenuto gli esami di maturità. La Fortis Juventus si appresta a disputare un altro campionato di Serie D, elemento che potrebbe far tramontare in fretta la trattativa. Il portiere classe ’95, tuttavia, sarà girato in prestito ad una squadra delle serie minori per fare esperienza. Come dichiarato dal suo agente Matteo Roggi ai microfoni di Tuttomercatoweb, non è ancora chiaro se partirà per il ritiro di Moena con la prima squadra di Montella oppure svolgerà tutto il ritiro con la nuova squadra.
Infine, resta viva la pista che porta a Vrsaljko del Genoa. Il Secolo XIX ha fatto il punto della situazione sulla trattativa. La Fiorentina per il croato ha messo sul piatto 4,5 milioni e uno tra Matos e Roncaglia, mentre il Sassuolo, sfruttando la cooperazione della Juventus, arriverebbe fino a 6 milioni senza contropartite. L’affare è caldo e in continua evoluzione.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.