Primavera

Campionato Primavera, Fiorentina-Reggina 2-0 CRONACA

Rivivi la diretta live del match del “Poggioloni”.
SECONDO TEMPO

93′ Finisce qui. Fiorentina batte Reggina 2-0, reti di Bangu e Gondo. I viola salgono a quota 15 in classifica.
90′ Tre minuti di recupero.
90′ Altra punizione pericolosa, stavolta di Empereur, su cui Licastro si oppone bene alzando in corner.
87′ Ultimo cambio Fiorentina: Bangu lascia il posto a Costanzo, che torna dopo l’infortunio.
85′ DUE A ZERO VIOLA! GONDO! L’azione precedente prosegue con l’errore in fase di appoggio di Akuku, l’attaccante viola è un falco e trafigge il portiere con un piattone preciso.
84′ Sugli sviluppi di un corner, Fazzi calcia a botta sicura dall’interno dell’area, ma Licastro gli nega il gol con un miracolo.
81′ Fazzi calcia su un compagno una interessante punizione dal limite.
77′ Fiorentina vicina al raddoppio con Gondo, che devia a lato di testa un calcio di punizione di Capezzi.
76′ Sostituzione Fiorentina: Papini rileva Zanon; buona prova la sua.
73′ Bella azione di Fazzi, che sulla sinistra salta un paio di uomini in dribbling prima di calciare da posizione defilata, tiro respinto da Licastro con l’aiuto della traversa.
71′ Ultimo cambio per la Reggina: Russo subentra a Caruso.
65′ Fallo tattico di Bochniewicz su Fazzi: giallo per lui.
60′ Una sostituzione per parte: tra i viola Fazzi prende il posto di Berardi, negli amaranto Mazzone per Cordova.
56′ Punizione di Empereur, Licastro si distende e devia in calcio d’angolo.
52′ Sostituzione Reggina: Sorrentino rileva l’acciaccato Coppolaro.
47′ GOL FIORENTINA! BANGU! Proteste reggine per un fallo non fischiato su Coppolaro, l’azione prosegue e il numero 10 viola, su assist di Capezzi, insacca a tu per tu con Licastro. È lo stesso Coppolaro, rimasto a terra, a tenere in gioco i viola e a generare le proteste dei suoi compagni.
45′ La gara riprende.

PRIMO TEMPO

45′ Nessun minuto di recupero e quindi squadre negli spogliatoi. Risultato fermo sullo 0-0.
44′ Tentativo a lato di Gulin.
38′ Quinto calcio d’angolo viola, Petriccione sfiora uno stupendo gol di tacco al volo.
36′ Conclusione dalla distanza di Petriccione, centrale e facile per Licastro.
34′ Dalla destra Berardi gira al centro per Bangu, tiro di prima intenzione ma nessun problema per Licastro.
27′ Ammonito Gondo per fallo su Bochniewicz, pochi attimi dopo un fallo non sanzionato di quest’ultimo su Bangu.
25′ Prima occasione per la Fiorentina con Bangu, che al limite dell’area controlla di petto e calcia al volo, ottima risposta di Licastro in corner.
17′ Ammonito Caruso per fallo su Madrigali.
16′ Botta al volo di Capezzi da posizione defilata, palla che sfila in fallo laterale.
13′ Altro calcio d’angolo viola, Gondo colpisce di testa ma Boumrane gli respinge la conclusione.
8′ Condemi ci prova su calcio di punizione, traiettoria alta sopra la traversa.
5′ Corner di Capezzi, sale in cielo Gondo, che tuttavia non riesce ad indirizzare di testa.
11:00 Squadre in campo, tra pochi istanti il calcio d’inizio. Fiorentina in maglia bianca, Reggina con la classica tenuta amaranto.

Buongiorno lettori di Cantera Viola! Dopo un mese di sosta, il campionato Primavera torna in campo e al “Poggioloni” delle Caldine si sfidano Fiorentina e Reggina. I viola si schierano con la formazione della vigilia, con il croato Dabro che fa la sua prima comparsa in panchina; indiscrezioni confermate anche sulla sponda reggina, con mister Zanin che opta per un 3-4-1-2 leggermente offensivo.

FIORENTINA (4-3-1-2): Lezzerini; Venuti, Madrigali, Empereur, Zanon (76′ Papini); Petriccione, Capezzi, Berardi (60′ Fazzi); Bangu (87′ Costanzo); Gulin, Gondo. A disp.: Bardini, Ansini, Dabro, Di Curzio, Gigli, Mancini, Posarelli, Peralta, Stevanovic. All.: Leonardo Semplici
REGGINA (3-4-1-2): Licastro; Boumrane, Coppolaro (52′ Sorrentino), Bochniewicz; Cordova (60′ Mazzone), Akuku, Condemi, Pontillo; Bramucci:; Migliavacca, Caruso (71′ Russo). A disp.: Pellegrino, Paviglianiti, Aloi, Ammirati. All.: Diego Zanin
ARBITRO: Capraro di Cassino
RETI: 47′ Bangu (F), 85′ Gondo (F)
NOTE: ammoniti Caruso (R), Gondo (F), Bochniewicz (R); recuperi 0′ pt e 3′ st.

LE PAGELLE DEI VIOLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.