Chiesa, fratelli con il giglio sul petto. E in casa Fiorentina non sono gli unici

L’immagine del sabato sera in casa Fiorentina è, senza ombra di dubbio, l’abbraccio tra i fratelli Chiesa. Federico, stella della prima squadra, segna il terzo gol viola nella vittoria contro la Spal e corre ad esultare con Lorenzo, da quest’anno attaccante degli Under 15, a bordocampo insieme ad altri compagni di squadra per fare il raccattappalle.

Se in questi anni abbiamo conosciuto la Fiorentina dei figli d’arte (nella rosa di Pioli ci sono Chiesa, Simeone e Sottil), forse tra qualche anno potremmo avere quella dei fratelli d’arte. Oltre ai Chiesa, famiglia che rientra in entrambe le categoria in virtù della grande carriera di babbo Enrico, nel settore giovanile ci sono almeno altri due casi da raccontare.

I gemelli Pierozzi, Edoardo e Niccolò, da anni condividono lo stesso spogliatoio nel settore giovanile della Fiorentina, scalando tutte le categorie fino ad arrivare in Primavera. Entrambi hanno esordito la scorsa stagione sotto età e quest’anno hanno già collezionato una presenza.

Due frecce nell’arco di Bigica, che ha a disposizione anche Mattia Fiorini, altro 2001 e da anni con la maglia viola cucita addosso, fratello maggiore di Cosimo, classe 2006: entrambi centrocampisti centrali, entrambi capitani delle rispettive formazioni (nel caso di Mattia fino all’anno scorso).


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.