VIDEO – Coppa Italia, Primavera sfortunata: la Juventus espugna il Buozzi

Il primo round va alla Juventus. I bianconeri di Fabio Grosso si sono imposti per 1-0 sulla Fiorentina di Federico Guidi nella semifinale di andata di Coppa Italia Primavera. “Buozzi” al completo per il big match, con tanti tifosi viola e addetti ai lavori. Viola e bianconeri in formazione tipo, con l’unica assenza dello juventino Clemenza per squalifica.

Partita combattuta sin dai primi minuti. Pellini impegna Makarov su punizione dal limite. Risposta viola con il colpo di testa alto di Diakhatè. A metà frazione Audero nega il gol alla Fiorentina, deviando con la punta delle dita sulla traversa un siluro mancino di Chiesa. Ancora Pellini pericoloso su calcio di punizione che trova l’ottima respinta di Makarov, poi viola pericolosi con Chiesa e Minelli, ma il portiere bianconero fa buona guardia. Al 41′ l’episodio che decide il match: Zappa sfugge a Sanna sulla sinistra e crossa al centro, Kastanos controlla e insacca in rete. Mlakar potrebbe pareggiare immediatamente, ma il suo colpo di testa ravvicinato viene salvato in qualche modo da un super Audero.

Nella ripresa subito Cassata testa i riflessi di Makarov con un tiro dal limite: il portiere viola c’è. Così come dall’altra parte Audero, che si distende e devia un tentativo di Diakhatè. Sfuriata bianconera intorno al quarto d’ora: Cassata calcia fuori, poi Makarov salva su Pozzebon, quindi Kastanos sfiora il palo. Prima della mezz’ora la sfortuna ferma i viola: ripartenza perfetta di Bitunjac, assist per Mlakar che calcia dal limite dell’area piccola, traversa piena. Nel finale doppio miracolo di Makarov, prima su Macek e poi su Bove. Al fischio finale è Fiorentina 0 Juventus 1: bianconeri in leggero vantaggio in vista del ritorno.

FIORENTINA: Makarov 7.5, Sanna 6, Boccardi 6.5, Diallo 6, Bitunjac 6 (35′ st Trovato sv), Ranieri 6, Minelli 5.5 (22′ st Valencic 6.5), Diakhatè 5.5, Mlakar 5.5 (42′ st Degl’Innocenti sv), Bangu 6, Chiesa 6.5. A disp.: Satalino, Masiero, Mosti, Benedetti, Baroni, Caso, Gori, Maistro, Militari. All.: Federico Guidi
JUVENTUS: Audero 8, Lirola 6, Zappa 6.5 (48′ st Coccolo sv), Pellini 6.5, Romagna 6.5, Blanco Moreno 6.5, Macek 5.5 (45′ st Bove sv), Cassata 6, Favilli 5.5, Kastanos 6.5, Pozzebon 6.5 (24′ st Vadalà 5.5). A disp.: Del Favero, Toure, Parodi, Severin, Morselli, Di Massimo, Eleuteri, Consol. All.: Fabio Grosso
Arbitro: Andrea Mei di Pesaro
Rete: 41′ pt Kastanos (J)
Note: ammoniti Pozzebon, Ranieri, Blanco Moreno, Boccardi, Favilli, Diakhatè, Bove; recuperi 1′ pt e 4′ st.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.