Dove eravamo rimasti? Primavera a caccia del bis in Coppa Italia

Dopo centosettantré giorni la Primavera è pronta a tornare in campo. Dallo scorso 6 marzo, giorno dell’ultimo impegno ufficiale dei viola, sono successe giusto un paio di cose: la pandemia da covid che ha imposto il lockdown nazionale e la conseguente sospensione definitiva del campionato; il cambio di allenatore, con l’addio di Emiliano Bigica e l’arrivo di Alberto Aquilani; e, infine, il rinvio della finale di Coppa Italia.

L’ultimo tassello mancante della lunghissima stagione 2019/2020 si disputerà mercoledì 26 agosto al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Di fronte Fiorentina e Hellas Verona. I viola, campioni in carica, vanno a caccia del bis, per mettere in bacheca il trofeo per la quinta volta e per raggiungere Lazio, Atalanta, Torino e Inter tra le squadre capaci di vincere almeno due volte di fila la competizione. Dall’altra parte i gialloblu, squadra di Primavera 2 e assoluta rivelazione, partiti dal primo turno e capaci di eliminare una dopo l’altra Spal, Pordenone, Cagliari, Frosinone e Roma.

Non sarà la miglior Fiorentina possibile, visto che mancheranno all’appello gli squalificati Lovisa e Fiorini, ma Aquilani potrà contare su quattro elementi, ovvero Beloko, Brancolini, Chiti, Dalle Mura e Dutu, che in questi mesi hanno lavorato a stretto contatto con la prima squadra e quindi porteranno un quid in più al gruppo. Brancolini e Dalle Mura, inoltre, hanno anche assaporato la gioia del debutto in Serie A. Sarà, verosimilmente, anche l’ultima volta nel settore giovanile gigliato per i tre fuoriquota classe 2000, Hanuljak, Koffi e Simonti, pronti poi a spiccare il volo verso il professionismo.

Soprattutto sarà la prima volta in assoluto sulla panchina della Primavera per Alberto Aquilani, che, dopo le esperienze da allenatore della Under 18 e da collaboratore di Iachini in prima squadra, è pronto a rimettersi in gioco e può subito regalare (e regalarsi) il primo trofeo assoluto dell’era Commisso.

Ma come è arrivata la Fiorentina a giocarsi per il secondo anno di fila la Coppa Italia Primavera? Riviviamo le quattro sfide viola:

***SEGUICI SU INSTAGRAM!***

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.