E l’Atalanta porta via un altro giovane talento alla Fiorentina

Prosegue l’emorragia di giovani talenti da Firenze a Bergamo. Dopo il trasferimento di Filippo Grassi, classe 2003 che due anni fa lasciò dopo una sola stagione la Fiorentina per accasarsi in nerazzurro, e di Leonardo Manfredi, classe 2002 che i gigliati non riscattarono dal Capezzano Pianore e che venne subito tesserato dagli orobici, è di questi giorni l’approdo all’Atalanta di un altro giovanissimo.

Si tratta di Mattia Tavanti, difensore classe 2005, arrivato la scorsa estate dal Sangimignano Sport, che lascia così la Fiorentina e nella prossima stagione vestirà la maglia dell’Atalanta.

Il caso più eclatante degli ultimi anni resta Gianluca Mancini, anche se il suo trasferimento non avvenne in modo diretto vista la tappa intermedia al Perugia. Una netta inversione di tendenza, che ha portato la Fiorentina diventare da predatrice (vedi l’arrivo di Andy Bangu nel 2011) a preda.


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.