Ecco chi è Frane Bitunjac, l’ultimo acquisto della Fiorentina

Dopo Rebic e Dabro, ecco Frane Bitunjac. La Fiorentina continua a monitorare il mercato croato e, dopo aver vestito di viola gli ex attaccanti di Spalato e Cibalia, ha definito per il prossimo luglio l’acquisto di un altro giovane prospetto.
Butinjac è nato Spalato il 4 settembre 1997, è un centrocampista alla Montolivo e gioca con il NK Sibenik, club di terza serie croata. Lo scorso autunno ha esordito in prima squadra e finora ha collezionato quattro presenze. Nonostante ciò, fa ancora parte della rosa degli Allievi Nazionali, con cui ha fin qui totalizzato venti presenze e tre reti. È nel giro dell’Under 17 croata, dove conta cinque presenze. In precedenza ha giocato con Under 14 (due presenze), U-15 (quattro) e U-16 (otto), senza mai segnare.
 
Ieri ha firmato un contratto triennale, che lo legherà alla Fiorentina fino al 2017. L’accordo tra le due società è stato trovato sulla base di 1,5 milioni di kune, corrispondenti a 196.000 euro, pagabili in tre rate. Come riportato dai media croati, da ora fino a luglio Butinjac trascorrerà metà mese con il Sibenik e l’altra metà a Firenze, cominciando a conoscere l’ambiente e tutto ciò che fra poco tempo sarà la sua quotidianità. Inoltre, la famiglia del ragazzo dalla prossima estate si trasferirà in blocco a Firenze, non lasciandolo solo in questo grande salto, sia professionale che personale.Queste le sue parole a hrsport.net e sibenskiportal.hr: “Sono felice di aver firmato con la Fiorentina. È un club dove si cura molto la crescita dei giovani. Mi hanno accolto tutti bene, sono molto contento. Non ho paura delle sfide e spero di essere all’altezza delle aspettative che la Fiorentina ripone in me. Ringrazio il Sibenik per aver creduto in me, il NK Dinar, dove ho mosso i miei primi passi calcistici, e la mia famiglia, che mi è sempre stata di grande sostegno”.

Soddisfatto anche Nikica Cukrov, allenatore del Sibenik: “Frane è un grande lavoratore, un ragazzo per bene e, soprattutto, un grande talento. Non sono sorpreso che sia stato acquistato da un club così importante. Ho sempre sottolineato la qualità del settore giovanile del Sibenik e Frane è la migliore prova di ciò”.

Ad accompagnarlo a Firenze c’era il direttore del club croato Ljubičić, che agli stessi portali croati ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti: “La trattativa è stata soddisfacente sia per noi che per il ragazzo. Abbiamo proposto alla Fiorentina una collaborazione, che loro hanno valutato e accettato. Questa operazione ci consentirà di migliorare le nostre strutture di allenamento e la rosa della prima squadra”.Alcune foto di Butinjac:

(foto hnk-sibenik.hr)
(foto hnk-sibenik.hr)
(foto hnk-sibenik.hr)
(foto Michal Stanczyk / Cyfrasport)

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.