Calciomercato Esclusiva

ESCLUSIVA CV – Poker di arrivi per i Giovanissimi: ecco Bric, Maglio, Petriccioli e Servillo

allenatori dilaghi allievi staff Diallo calendario calciomercato esordienti bertolucci servillo playoff cantera viola dream team under 15 settore giovanile toure belotti re del gol statistiche

Fiorentina scatenata sul mercato. La finestra invernale è alle porte, ma il club viola ha già definito gli arrivi di ben quattro elementi per le formazioni Giovanissimi Nazionali e Giovanissimi Professionisti.

Dal Donatello Udine ecco Kevin Bric, centrocampista sloveno classe 2001, che ha già esordito in viola nel match vinto dalla squadra di Gabbanini contro l’Arezzo. Perno della rappresentativa regionale del Friuli, in estate è stato molto vicino all’Inter ed è stato elogiato nientemeno che da Totò Di Natale durante un’intervista alla Gazzetta dello Sport (“Mi sembra fortissimo, credo che tra pochissimo andrà in una big”).

Doppio arrivo dal Prato, da cui sono stati prelevati l’attaccante Michele Servillo (classe 2001) e il difensore Angelo Maglio (classe 2002). Servillo, autore già di otto reti in campionato, andrà a rinforzare il reparto avanzato e a comporre un tandem molto interessante con Di Caterino. Grandi doti in marcatura, invece, per Maglio, che potrebbe essere aggregato ai Giovanissimi Nazionali, come accaduto finora con i lanieri, oppure restare in quota con i Giovanissimi Prof. La trattativa è stata confermata anche da Paolo Toccafondi, presidente del Prato (VEDI VIDEO), a TV Prato.

Infine, ultimo ma non meno importante, dalla Carrarese ecco Davide Petriccioli. Attaccante di razza, classe 2002, con i marmiferi ha segnato dieci reti in otto giornate nel campionato Giovanissimi Professionisti, di cui è al momento il capocannoniere solitario. Un rinforzo pesante per l’attacco della squadra di mister Mazzantini. Petriccioli, così come Servillo e Maglio, svolgeranno i primi allenamenti in maglia viola a partire dai primi giorni di gennaio 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.