Esordienti A in finale al “Torrini” e al “Marzoppini”

Saranno giorni caldi per gli Esordienti A di Luca Saudati, impegnati su più campi nei tornei estivi. Nel “Torrini” di Sesto Fiorentino, i viola se la vedranno in finale con l’Empoli, sabato 9 maggio. I ragazzi di Saudati sono approdati alle fasi finali dopo aver liquidato, con un netto 10-0 i pari età dell’Affrico, nella giornata conclusiva del girone. Nella circostanza sono andati a segno Imparato e Giannini con un tripletta, ma sopratutto David autore di un bel poker. Ai quarti di finale altra vittoria schiacciante contro l’Olimpia Firenze. Hanno contribuito al 7-1 finale Imparato, Barducci, Ghilardi (autore di 3 gol) e David (doppietta per lui). Nella strada verso la finale rimane solo la Sestese, battuta con un sofferto 2-0 con le firme di Angori e David. Ed ora non resta che cercare di conquistare la coppa nell’atto conclusivo, che non poteva avere cornice migliore del più classico dei derby giovanili.

In quel di Doccia, i baby viola sono impegnati nel 7^ Torneo Magnani. Nella prima ed unica partita disputata per il momento, la Fiorentina si è imposta sui nerazzurri del Pisa con un bel 3-1. A firmare il successo gigliato sono stati Ghilardi, David e Giannini. I viola scenderanno in campo l’11 maggio, alle 18, contro il Grosseto, e il 14 maggio contro i padroni di casa del Rinascita Doccia (orario ancora da stabilire).

Infine, Saudati & co. dovranno disputare un’altra finale. Stiamo parlando del 3^ Torneo “Piero Marzoppini”, organizzato dal Porta Romana al “Buozzi”. Viola che hanno passato il girone, in cui erano contrapposte a Poggibonsi, Sporting Arno e Sales. In semifinale tutto facile contro la Cattoliva Virtus, battuta con un netto 7-1. Non rimane che sconfiggere il Prato in finale, in data ancora da definire, per conquistare la coppa. Lanieri che hanno trovato sul proprio cammino, nel girone A, Montelupo, Cattolica Virtus e Porta Romana. Sarà quindi un maggio pieno di sfide e di divertimento per i giovani viola!

in collaborazione con www.tvprato.it

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.