Europeo Under 17, destini opposti per i tre viola: alla fine festeggia solo Ponsi (che però non gioca)

L’Italia festeggia, la Slovenia saluta. Destini opposti per i tre viola impegnati alla fase finale del campionato Europeo Under 17.

Fabio Ponsi resta ancora una volta in panchina, ma insieme ai compagni batte Israele (2-0, gol dell’atalantino Gyabuaa e dell’interista Vergani) e accede ai quarti di finale, dove sfiderà la Svezia.

Terza sconfitta in tre giornate, invece, per la Slovenia, superata per 2-0 dalla Norvegia. In campo entrambi i giocatori della Fiorentina convocati: Renato Simic è stato sostituito a fine primo tempo, mentre Nino Kukovec è subentrato a Prelec al 67′ giocando gli ultimi tredici minuti.


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.