Under 17 Viola in Nazionale

Europeo Under 17, l’Italia sfiora l’impresa: i calci di rigore premiano l’Olanda

Ancora una volta i calci di rigore spezzano il sogno dell’Italia. Come cinque anni fa contro la Russia, stasera è l’Olanda (6-3) ad interrompere la meravigliosa cavalcata dell’Under 17, un percorso ricco di successi e soddisfazioni che hanno meritatamente portato gli Azzurrini alla finale europea. Un titolo mancato di un soffio, colpa di due rigori sbagliati dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi 2-2 con la giovane Italia in rimonta. Subito il gol di Gravenberch, la squadra di Nunziata tira fuori le sue armi migliori, il carattere, la personalità, la freschezza di un gruppo di giovani straordinari e, in rimonta, pareggia con Ricci, due minuti dopo colpisce con il gol-capolavoro di Riccardi prima di incassare il 2-2 da Brobbey a sette minuti dalla fine.

Italia (4-3-1-2). Russo, Barazzetta, Armini, Gozzi Iweru, Brogni; Gyabuaa, Leone (Fagioli 56’), Ricci (Rovella 79’); Greco; Vergani, Riccardi (C). All. Nunziata. A disp. Gelmi, Semeraro, Mattioli, Ponsi, Colombo, Vaghi, Cortinovis.


LEGGI ANCHE

Memorial “Protti”, i Giovanissimi B chiudono fuori dal podio: Juve strapazzata nella finalina

Primavera 1 e Primavera 2, tutti i verdetti al termine della regular season

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.