Under 14

Falsettini decisivo ai rigori, Giovanissimi Prof terzi al Città di Spoleto

giovanissimi prof fiorentina spoleto

Terzo posto con impresa al torneo Città di Spoleto. I Giovanissimi Prof vincono la finale per il terzo e quarto posto superando il Ravenna dopo i calci di rigore. I tempi regolamentari si erano chiusi sul risultato di 1-1. Partita pazzesca, condizionata dall’espulsione al 5′ del portiere Cannas per aver recuperato con le mani un retropassaggio di un compagno. Senza esito la punizione a due in area. Il Ravenna galvanizzato dalla superiorità numerica riesce a passare in vantaggio al 10′ con buon fraseggio collettivo. I viola con il passare dei minuti riprendevano il pallino del gioco e in avvio di ripresa riuscivano a riportarsi in parità grazie ad un calcio di rigore realizzato da Neri. Il finale di partita è stato ricco di rapidi capovolgimenti di fronte. Un’occasione per parte: prima buona parata del portiere viola Falsettini, poi errore dei viola in mischia con Sabatini che mette fuori da buona posizione. Terminato i tempi regolamentari sul risultato di 1-1 si va ai calci di rigore. La Fiorentina realizza con Masi, Poggesi e Sabatini e Sacchini, mentre il Ravenna si vede neutralizzare due penalty dal portiere viola Falsettini che diventa decisivo. Il terzo posto è viola. La formazione scesa in campo: Cannas, Riccioni (50′ Moscardi), Poggesi, Dalle Mura, Neri, Masi, Gaeta, Bayslach, Petriccioli (40′ Sabatini), Munno (40′ Ussia), Milani (6′ Falsettini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.