Fiorini più Spalluto: Milan ko, Fiorentina avanti in Primavera Tim Cup

La Fiorentina avanza in Primavera Tim Cup. Negli ottavi di finale, la squadra viola supera per 2-1 il Milan al “Bozzi”, staccando il pass per il turno successivo, nel quale affronterà, sempre a Firenze, la Juventus (2-1 alla Sampdoria). Aquilani insiste sul 3-5-2 delle ultime uscite e cambia tre uomini rispetto alla vittoria all’ultimo respiro contro l’Inter: dentro Gabrieli (all’esordio da titolare), Distefano e il classe 2004 Amatucci (esordio assoluto nella categoria) per Chiti, Munteanu e Agostinelli.

Primo tempo da due volti. La Fiorentina parte forte e dopo tre minuti si porta in vantaggio con Fiorini su calcio di rigore. Bianco conquista la massima punizione con un’incursione in area, dal dischetto il capitano viola spiazza Moleri. I ragazzi di Aquilani non si fermano e al 13′ raddoppiano: Distefano ruba palla sulla trequarti, entra in area e serve Spalluto, zampata vincente e Moleri è di nuovo battuto. I padroni di casa sono anche padroni del gioco, ma al 25′ Nasti riesce ad accorciare le distanze e di fatto cambia l’inerzia della partita. L’attaccante rossonero insacca di testa approfittando di una difesa viola non perfetta, dando così fiducia ai suoi che, soprattutto con Olzer, cercano la rete del pareggio.

La ripresa è decisamente meno avvincente rispetto alla prima frazione. Gioco più frammentato, tanti falli e soprattutto tante sostituzioni che spezzano il ritmo. In corso d’opera Aquilani cambia anche il modulo, passando, con l’ingresso di Pierozzi, al 4-2-3-1 riportando Fiorini in mediana e avanzando Amatucci sulla trequarti. Dopo una naturale fase di assestamento, nella quale Luci si oppone ai tentativi di El Hilali e Olzer, la Fiorentina torna padrona del campo e sfiora il terzo gol con Frison e Distefano. Il risultato però non cambia più: appuntamento al 17 marzo per la sfida con i bianconeri.

La formazione viola scesa in campo: Luci; Gabrieli (1′ st Chiti), Fiorini, Chiti; Milani, Bianco, Corradini (13′ st Pierozzi), Amatucci (25′ st Neri), Ponsi; Spalluto (25′ st Munteanu), Distefano (44′ st Agostinelli). A disp.: Ricco, Fogli, Gentile, Krastev, Toci, Tirelli, Ghilardi.

SEGUICI SU INSTAGRAM!

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.