Statistiche Under 13

FOCUS CV – Giovanissimi B, duello infinito con l’Empoli per la macchina da gol viola

giovanissimi b pontedera pisa prato empoli spezia tuttocuoio tinti arezzo livorno pistoiese lucchese

Un testa a testa infinito, con un terzo incomodo in agguato. I Giovanissimi B di Giovanni Vitali guidano il campionato, a braccetto con l’Empoli e con il Prato in scia. Dopo dieci giornate, a meno quattro dal termine del girone di andata, la classifica dice 28 punti per viola e azzurri, quattro in più dei biancazzurri. Le capoliste sono ancora imbattute e hanno pareggiato nello scontro diretto, segno di un equilibrio di forze pressoché perfetto. Un campionato di vertice per i viola, che stanno dando seguito alle vittorie nei tornei “Vannucci” e “Settembre Rosanero”.

I NUMERI – Detto della striscia di imbattibilità, con nove vittorie e un pareggio, i viola vantano il miglior attacco del torneo con 58 gol segnati (media di quasi 6 a partita!) e la seconda difesa con 8 reti al passivo (solo l’Empoli -7- ha fatto meglio). In questo cammino senza ostacoli spiccano le goleade: 8-0 alla Pistoiese, 7-0 a Pisa e Tuttocuoio, 7-1 a Lucchese e Carrarese, 6-0 al Pontedera. Restando in tema di gol, Gori e Koffi sono già in doppia cifra, rispettivamente con 13 e 12 centri a testa. Sul fronte opposto, ovvero quello difensivo, in quattro occasioni la porta viola è rimasta imbattuta.

LA SQUADRA – Premesso che le partite si giocano sull’arco di tre tempi e con sostituzioni illimitate, dunque con ogni giocatore che ha almeno un tempo per mettersi in mostra, è possibile delineare un’ossatura della formazione di Vitali. Tra i pali Bertini sta confermando le buone impressioni della vigilia, con Daupaj e Manzari vice. Al centro della difesa PratiFiaschi abbinano forza e velocità, sulle corsie esterne buon avvio di MacchiNizzoli, con Aprili, Paternò e i fratelli Cellai che si sono ritagliati dei buoni spazi. In mediana geometrie e corsa con AmatucciAtzeniNardi, che spesso si sono intercambiati in corsa con Biagetti, Messini e Piazza. Davanti c’è l’imbarazzo della scelta, con Gori centravanti affiancato da KoffiCostantini (7 gol), con Vigiani (5), Travaglini (6) e Ginocchi (4) più volte incisivi sia dall’inizio che a gara in corso.

PROSSIMI IMPEGNI – La squadra viola tornerà in campo il 15 gennaio sul campo dell’Arezzo fanalino di coda. Poi ultime due giornate del girone di andata: in casa contro il Prato e poi in trasferta contro il Livorno. E l’Empoli? Pistoiese in trasferta, Spezia in casa e Tuttocuoio in trasferta. Poi sotto con il girone di ritorno e una partita segnata in rosso sul calendario: 19 marzo derby contro l’Empoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.