Focus Esordienti: i 2004 consolidano il primato, sestina per i Saudati boys

Sei reti per rimanere in scia alla capolista Settignanese. Tutto secondo i piani per gli Esordienti A di Luca Saudati, che si sono imposti sull’Alleanza Giovanile Dicomano con un netto 6-0, punteggio maturato nella prima parte di gara. La doppietta di Giannini e le reti di Masini e Ghilardi hanno consentito ai viola di chiudere sul 4-0 la prima frazione, ancora Ghilardi a segno per la cinquina, quindi ci ha pensato Urzetta a fissare il risultato nel terzo e ultimo tempo. Partita mai in discussione e gigliati che proseguono la propria rincorsa al vertice. Da Calciopiù, la formazione scesa in campo: Morandi, Carnieri, Angori, Magliocca, Grazzini, Marafioti, Masini, Ghilardi, Giannini, David, Imparato. Entrati: Urzetta, Del Lungo, Berti Pagani, Valoriani, La Notte, Rossi Lottini, Barducci.

Nel big match del campionato Esordienti B (classe 2004), la Fiorentina “B” allenata da Alessandro Signorini ha superato per 4-1 sul campo di San Marcellino la Sestese “B”. Partita equilibrata giocata a buon ritmo dalle due compagini. Il primo tempo si chiude sul risultato di 0-0. Predominio viola, ma nessuna segnatura. Nel secondo tempo vantaggio iniziale (22′) della Sestese con la squadra gigliata capace di pareggiare con Gori (24′). La rete del sorpasso viola con Falconi (33′). Nel terzo tempo la squadra di Ruglioni e Signorini chiude la pratica con le reti di Giulianelli (50′) e Costantini (55′). Il poker è servito. Con questa vittoria la Fiorentina scavalca proprio la Sestese in vetta alla classifica e resta l’unica squadra a punteggio pieno del girone D. Ecco la formazione schierata: Bertini, Nizzoli, Cellai B., Costantini, Amatucci, Atzeni, Gori, Giulianelli, Manzari, Nardi, Falconi, Moruzzi, Cellai L.

L’altra formazione viola, allenata da Andrea Ruglioni, ha superato per 8-1 la Fortis Juventus in trasferta. La doppietta di Mustone e la rete di Mazzoli consente ai giovani viola di chiudere sul 3-1 il primo parziale di gioco. Nella frazione intermedia altre tre reti, siglate da Signorini, Ungheria e Aprili, e nessuna rete locale; mentre nell’ultimo dei tre tempi regolamentari arriva la seconda doppietta di giornata, quella di Fiaschi, a chiudere definitivamente l’incontro e il tabellino. Curiosità: il gol subìto da Jori è il primo in campionato e pone fine ad una imbattibilità durata sei giornate. Di seguito, la formazione scesa in campo: Manzari, Mazzoli, Saccinto, Aprili, Cellai, Atzeni, Signorini, Ungheria, Mustone, Bertini, Nardi, Romei, Bartolozzi, Piazza, Messini.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.