Under 13

Giovanissimi B, che impresa: Spezia ko e sorpasso in classifica

Fiorentina Spezia Giovanissimi B

Sorpasso al vertice. Impresa dei Giovanissimi B che superano per 2-1 la capolista Spezia. La squadra guidata da Alessandro Signorini riesce a balzare in testa alla classifica, al termine di una partita equilibrata, spigolosa, giocata a buon ritmo. Al “S. Facchini” di Calenzano, i viola partano come un razzo. Appena trenta secondi di gioco e l’imprendibile Bertolucci riesce a segnare con una  fulminea ripartenza. Il vantaggio dei viola non spegne la voglia di rimonta dello Spezia, che gioca un calcio apprezzabile e mostra una buona disposizione tattica in campo. Gli aquilotti privi del loro super bomber Magazzù (infortunato) cercando di rientrare in partita, ma cozzano in una difesa viola ermetica e ben organizzata e sulla reattività del portiere Morandi.

Nel secondo tempo i viola riescono a raddoppiare ancora grazie ad un super gol di Bertolucci, imprendibile in velocità. Lo Spezia continua a farsi apprezzare per lo sviluppo della manovra ma manca in fase di risoluzione della manovra. Nel terzo tempo, gli aquilotti riescono a riaccendere la partita realizzando la rete del 2-1. L’arbitro Mazzoni di Prato concede un calcio di rigore allo Spezia, per un contatto (fuori o dentro l’area di rigore?) tra Carnieri e Aliboni. Dal dischetto Pietra riesce a realizzare il penalty. Lo Spezia prova il forcing finale ma la squadra di Signorini riesce a resistere e portare a casa il risultato pieno. Vittoria e primato, una giornata con i fiocchi per i viola: allo Spezia l’onore delle armi.

Ecco la formazione scesa in campo: Morandi, Carnieri, Angori, Checcucci, Marafioti, Innocenti, David, Ghilardi, Bertolucci, Barducci, Magliocca. Entrati: Falsettini, Vietina, Luzzetti, Grazzini, Imparato, Masini. Allenatore Alessandro Signorini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.