Prato
Under 13

Giovanissimi B sfortunati, il “Noccioli” va al Prato

Il Prato si aggiudica la quindicesima edizione del torneo “Luciano Noccioli”. La squadra laniera, guidata dal tecnico Francesco Safina, ha superato nella finalissima disputata al campo sportivo di Zambra la Fiorentina per 3-2. Derby equilibratissimo, giocato su buoni ritmi e con toni agonistici elevati. Fiorentina più manovriera e frizzante in avvio di partita, ma troppo sciupona in fase di finalizzazione. Prato solido e compatto e soprattutto cinico nel capitalizzare le occasioni in fase realizzativa. Partita gradevole, che ha confermato il buon lavoro svolto dai due allenatori, Baggio e Safina, durante questa stagione.

Nel corso del primo tempo la Fiorentina comincia a tutto gas. Al 2’ occasionissima per i viola: cross di Bianchi dalla destra e Riccioni calcia debolmente da buona posizione. Para il portiere Giannini. Al 6’ la Fiorentina concretizza il volume di gioco sviluppato in avvio di partita. Punizione di Neri e tocco vincente sotto porta di Bianchi che in mischia riesce a sorprendere Giannini. La Fiorentina, avanti di una rete, continua a premere con il Prato che si limita a difendersi e ripartire con timide azioni di rimessa. Al 12’ ancora la Fiorentina vicina alla rete con Bianchi: conclusione potente deviata in tuffo da Giannini.

Nel secondo tempo la girandola dei cambi prevista dal regolamento cambia gli equilibri in campo. La Fiorentina stenta ritrovare gli automatismi messi in mostra nel corso del primo tempo, mentre il Prato evidenzia una maggiore efficacia sotto il profilo dello sviluppo del gioco e alza il proprio baricentro. Al 22’ la formazione di Safina pareggia con una rete d’autore di Borgognoni, che da fuori area su un’azione di rimessa scarica un destro potente e preciso che non lascia campo al portiere viola Cannas. La rete del pareggio è un’iniezione di fiducia per il Prato, mentre la Fiorentina cerca di rientrare in carreggiata. I viola con il passare dei minuti si assestano tatticamente, e nel finale di seconda frazione tornano a far capolino dalle parti del portiere laniero Molla. Al 40’ è Dell’Amico ad avere una ghiotta occasione sotto rete, ma calcia debolmente: il portiere biancazzurro blocca senza problemi. Nel tempo di recupero del secondo tempo la rete del vantaggio dei viola ancora sugli sviluppi di una palla inattiva: punizione di Neri respinta corta di Molla e tap in vincente di Moscardi (premiato come miglior giocatore della finalissima).

Nel corso del terzo tempo la Fiorentina gestisce il vantaggio conseguito. Il Prato cerca di scardinare la difesa viola con la velocità di Borgognoni e la fisicità di Mearini, ma la squadra di Baggio si difende con ordine mostrando buoni automatismi. A quattro minuti dal termine del confronto, il Prato con pizzico di fortuna riesce a trovare la rete del pareggio. 54’: rimpallo al limite dell’area, Borgognoni calcia verso la porta viola, cogliendo impreparato Cannas che non riesce ad intervenire sul palo di copertura. È la rete del 2-2. Una vera beffa per i viola.

La partita prosegue ai tempi supplementari. Le due squadre cominciano ad accusare la stanchezza e anche lo stress psicofisico di un periodo davvero intenso. In campo gli schemi saltano. La partita vive di episodi che premiano i lanieri. Il Prato finalizza con il bomber Mearini (65’) (capocannoniere del torneo), mentre la Fiorentina fallisce nell’ultima azione della partita con Neri (74’) in acrobazia a pochi metri dal portiere laniero la rete del pareggio. E una volta tanto l’adagio calcistico si inverte: gol realizzato, gol fallito. Quando si dice una questione di centimetri… La partita termina con l’affermazione del Prato per 3-2.

Ecco il tabellino della partita:
Prato: Giannini, Saventi, Barzini, Abazi, maglio, Baggiani, Borgognoni, Noferi, Mearini, Idamane, Bertini. A disposizione: Molla, Fermaca, Sestini, Ruotolo. Allenatore: Francesco Safina
Fiorentina: Cannas, Bianchi, Ussia, Poggesi, Mariani, Masi, Moscardi, Neri, Riccioni, Sacchini, Orlandi. A disposizione: Bartolini, Dalle Mura, Cirillo, Dell’Amico, Guastini. Allenatore: Eddy Baggio
Arbitro: Boccolini di Pisa
Reti: 6’ Bianchi, 22’ e 54’ Borgognoni, 41’ Moscardi, 65’ Mearini

Questo slideshow richiede JavaScript.

in collaborazione con www.tvprato.it