Giovanissimi Nazionali, basta bomber Di Caterino per superare il Livorno

Vittoria di misura. I Giovanissimi Nazionali sono riusciti a superare in trasferta il Livorno per 1-0. Al campo sportivo “Priami” di Stagno, i viola hanno dovuto affrontare una formazione di casa agonisticamente molto aggressiva, che ha creato qualche impaccio alla squadra di Leonardo Gabbanini. Gli amaranto hanno approcciato la partita a tutto gas: primi quindici minuti di alto contenuto per il Livorno che ha colpito anche una traversa (11′) con l’ex Le Rose. La Fiorentina smaltita la sfuriata iniziale dei labronici ha preso il comando del gioco e al 25′ ha trovato la rete del vantaggio con il bomber Di Caterino, al settimo sigillo stagionale in campionato. Nel proseguo della partita la squadra di Gabbanini ha gestito senza problematiche la contesa e nel finale ha avuto diverse opportunità ( la più importante con Buffa: palla sull’esterno della rete) per arrontondare il punteggio senza riuscire a far scuotere il sacco avversario. Finisce 1-0 per i viola che centrano l’ottava vittoria consecutiva, rimanendo al terzo posto in classifica dietro all’Empoli e al Prato che sopravanzano i viola di uno e due punti. Insomma, una grande ammucchiata in testa alla graduatoria.

Ecco la formazione schierata dal tecnico viola: Sordini, Dutu, Costaglione (36′ Zampina), Soldani, Ponsi, Siniega, Pierozzi N., Fiorini  (68′ Minocci),  Terremoto ( 50′ Buffa), D’Agostino (62′ Bonini), Di Caterino. A disposizione Chiorra, Pierozzi E., Gelli, Sussi, Bartolini.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.