Giovanissimi Nazionali, basta una rete di Dutu per piegare la Carrarese

Vittoria di misura. I Giovanissimi Nazionali superano per 1-0 la Carrarese. Decisiva la rete realizzata dal difensore Dutu al 21′. La squadra guidata dal tecnico Leonardo Gabbanini, ha iniziato in maniera garibaldina: i viola hanno giocato i primi venti minuti di buon calcio, mostrando buoni fraseggi e ottima disposizione tattica, smarrendosi con il passare dei minuti e non riuscendo più a dare concretezza e profondità alla propria manovra, agevolando l’efficacia dell’ ordinata la prestazione della Carrarese, gagliarda sotto il profilo dell’aggressività e l’interdizione, ma inconsistente in fase di finalizzazione.

I viola hanno avuto una buona opportunità in avvio di partita con l’esordiente Servillo (12′) che in diagonale ha messo a lato una conclusione sottomisura. Al 21′ la rete di Dutu che ha staccato in maniera perentoria di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel secondo tempo la partita ha continuato ad essere equilibrata, con i viola a tenere il pallino del gioco al cospetto di una Carrarese che si è limitata alla fase di contenimento. Al 54′ da rilevare un gol annullato al viola Terremoto per fuorigioco sul lancio di Soldani.

La squadra di Gabbanini ha avuto una ghiotta opportunità per raddoppiare al 71′. Azione personale dello sgusciante Buffa che viene atterrato dentro l’area di rigore dal difensore della Carrarese Bianchi. L’arbitro espelle il giocatore apuano e concede il penalty ai viola. Dal dischetto Buffa si fa respingere il tiro dal portiere ospite. La partita termina dopo tre minuti di recupero con l’affermazione dei viola per 1-0. Per la squadra di Gabbanini si tratta della nona vittoria consecutiva in campionato. Ecco la formazione schierata dal tecnico gigliato: Sordini, Dutu, Pierozzi E., Soldani, Botturi (36′ Ponsi), Siniega, Pierozzi N., Fiorini, Servillo (42′ Buffa), Bric (46′ Bonini), Di Caterino (36′ Terramoto). A disposizione Chiorra, Maglio, Zampina, Munno, Minocci.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.