Giovanissimi Nazionali, Terramoto e Di Caterino superano la Robur Siena

Con il più classico dei risultati (2-0), i Giovanissimi Nazionali hanno superato la Robur Siena. La squadra di Leonardo Gabbanini al campo sportivo “B. Buozzi” di Firenze ha chiuso la partita nel corso del primo tempo. I viola hanno aperto le marcature con Terramoto e raddoppiato grazie ad un calcio di punizione di Di Caterino. Ottenuto il doppio vantaggio la squadra di Gabbanini ha gestito la partita senza ulteriori acuti e senza riuscire a rimpinguare ulteriormente il proprio bottino.  Per i gigliati si tratta della quinta vittoria in campionato che proietta Siniega e compagni al terzo posto in classifica dietro la coppia di vertice formata da Empoli e Carrarese, con il Prato attestato in seconda posizione.

Ecco la formazione schierata dal tecnico viola: Sordini,  Dutu, Siniega, Botturi, Pierozzi N. (Ponsi), D’Agostino (Bonini), Soldani, Zampina (Costaglione), Fiorini, Terramoto, Di Caterino (Ben Moussa). A disposizione Chiorra, Sussi, Minocci, Landolfi, Pastore.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.