Under 14

I Giovanissimi Prof calano il tris e volano in semifinale al “Cordischi”

Qualificazione calando il tris. Prosegue l’avventura dei Giovanissimi Professionisti al “Memorial Cordischi” in corso di svolgimento al campo sportivo di Altopascio. La squadra guidata dal tecnico Mirko Mazzantini si è qualificata per la semifinale della manifestazione piegando nei quarti finale lo Spezia per 3-1. La squadra viola ha mostrato una costante crescita sotto il profilo della manovra con una ricerca sistematica del fraseggio riuscendo a tenere il “pallino” del gioco per larga parte della contesa. Ottima anche la preparazione e la gestione delle palle inattive: due delle tre reti viola sono giunte proprio in queste circostanze.  La rete del vantaggio dei gigliati  al 24′ con Moscardi sugli sviluppi di un calcio d’angolo calciato da Ussia. La reazione dello Spezia si è concretizzata al 26′ con la rete del pareggio realizzata da Rosaia.

Nella ripresa la Fiorentina ha accentuato la propria pressione alzando il baricentro della manovra e al 45′ è pervenuta alla rete del raddoppio grazie alla zampata vincente di Masi sempre sugli sviluppi di un calcio d’angolo.  Nel finale di gara, i gigliati hanno contenuto senza affanni i tentativi offensivi degli aquilotti e sono riusciti a segnare la terza rete con un’azione di rimessa nel corso del secondo minuto di recupero (62′) con Rexhepaj su assist di Bianchi. E’ finita 3-1 per i viola che volano in semifinale dove martedì 15 settembre alle ore 18,45 affronteranno la vincente del quarto di finale che opporrà Livorno – Sestese.

Ecco la formazione schierata dall’allenatore viola: Cannas, Riccioni (51′ Bianchi), Ussia ( 36′ Lakti), Poggesi, Sacchini (50′ Cirillo), Masi, Orlandi (36′ Rexhepaj), Neri, Milito, Moscardi (57′ Mariani), Sabatini ( 45′ Guastini). A disposizione Marziano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.