Under 14

Giovanissimi Prof, che spettacolo: superato nel derby il Prato

Giovanissimi Prof Fiorentian Prato lucchese

Superata la capolista. I Giovanissimi Professionisti superano al campo sportivo “Guidi” del Galluzzo il Prato B per 3-1. La squadra di Mazzantini ha disposto degli avversari, attestati al primo posto in classifica, con una prestazione maiuscola nella quale ha messo in mostra anche una buona manovra collettiva. I viola hanno giocato un primo tempo di altissimo spessore tecnico- tattico nel quale hanno annichilito gli avversari, calando, invece, nel corso della frazione di gioco nella quale hanno lasciato spazio alla reazione del Prato. Una vittoria netta, mai stata in discussione, nella quale la Fiorentina ha mostrato di avere tutte le caratteristiche tecniche e temperamentali per poter lottare a pieno titolo per la vittoria finale del campionato. Adesso la vetta della classifica nella quale si è insediato da solo l’Empoli, dista quattro lunghezze.

L’avvio di partita dei viola è davvero super. Al 2′ la rete del vantaggio gigliato con Neri, che mette in rete sulla respinta della traversa su colpo di testa di Gelli. La squadra di Mazzantini è padrona del campo e riesce a raddoppiare al 17′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il colpo di testa di Riccioni  viene messo in rete dal portiere Tortelli, che sbaglia la presa e spinge la sfera in fondo alla propria porta. Nella ripresa i viola, approcciano la partita con minor agonismo e perdono il controllo della zona nevralgica del campo e lasciano spazio al ritorno del Prato. I biancazzurri riescono a rientrare in partita al 56′ con una conclusione dalla distanza di Del Greco che pesca il jolly e supera Cannas. La squadra di Mazzantini, subita la rete dei pratesi, pare morsa da una tarantola e con orgoglio e determinazione riesce a rimettere in sicurezza la partita segnando al 61′ con Sabatini con una conclusione da fuori area. La partita termina con l’affermazione dei viola per 3-1.

Ecco la squadra schierata dal tecnico viola: Cannas, Riccioni (29′ Ussia), Bianchi (68′ Rexhepaj), Gelli (40′ Mariani), Poggesi (66′ Lakti), Masi, Landolfi (65′ Bartolini), Neri, Moscardi ( 70′ Nannelli), Sacchini, Sabatini. A disposizione Bonechi.

Alcune foto del derby:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.