Under 14

Giovanissimi Prof di misura sul Prato, decide Minocci

Nella prima delle tre sfide in programma in questo week end, valevole per il campionato Giovanissimi Professionisti, la Fiorentina riesce a espugnare il “V. Rossi” di Santa Lucia imponendosi di misura per 0-1. La squadra del tecnico Mirko Mazzantini ha saputo capitalizzare con cinismo la rete realizzata in apertura di contesa da Minocci. Il Prato è stato incapace di scardinare la munita retroguardia viola mostrando scarsa incisività in fase di finalizzazione. Si comincia con due squadre che scendono in campo con moduli tattici speculari: 4-4-2. La Fiorentina si presenta in campo con una squadra per dieci undicesimi formata da elementi del 2001 (solo il capitano Martiniello è un classe 2000), mentre il Prato risponde facendo maggior ricorso ai giocatori del 2000 proponendone in campo sei (Moneti, Billi, Benedetto, Drago, Mussi, Pratellesi). La Fiorentina comincia con il botto: tiro dalla distanza di Minocci che riesce a trovare (8′) la traiettoria vincente. Il vantaggio viola scuote il Prato, che reagisce con una bella giocata di Mussi (19′) che incrocia in diagonale senza inquadrare lo specchio della porta viola. Al 27′ l’azione più bella della partita: Martiniello taglia in verticale per l’incursione di Le Rose che calcia sull’uscita di Moneti che devia in angolo. Applausi.
Nella ripresa il Prato compie il massimo sforzo alla ricerca del pareggio al cospetto di una Fiorentina sempre molto attenta in fase difensiva. Al 47′ azione in dribbling di Mussi che salta due avversari e spara a rete trovando la respinta bassa di Pili. Ancora il Prato a rendersi pericoloso in avanti con la conclusione ravvicinata di Drago (53′) che esalta la reattività del portiere viola Pili. Esaurita la spinta offensiva il Prato rallenta e lascia spazio alle ripartenze della Fiorentina. Su una di queste la squadra di Mazzantini sfiora la seconda rete con una conclusione di Martiniello (64′) che colpisce il palo. È l’ultima emozione di una partita equilibrata ben giocata dalle due squadre e che ha premiato la Fiorentina, più cinica in fase realizzativa.
I migliori: per il Prato da segnalare le prestazioni di Mussi, Drago e Billi, mentre per la Fiorentina Ponsi, Minocci e Gandolfi.
Ecco il tabellino della partita:
PRATO: Moneti, Mazzantini (41′ Baroncelli), Billi, Benedetto, Niccolai, Pratellesi, Mussi, Ricci ( 61′ Pieroni), Steanean ( 36′ Rosi), Drago, Colzi. A disposizione Pellegrini, Zani, Baldesi, Lapini. Allenatore Gionata Berni
FIORENTINA: Pili, Nencini ( 53′ Masetti), Gandolfi, Gelli ( 63′ Leonessi), Minocci, Ponsi, Martiniello ( 68′ Palazzo), Naldi, Le Rose, Lenti, Polo ( 53′ Spilla). A dispoizione Fallani, Dini, Sonfah. Allenatore Mirko Mazzantini
ARBITRO: Filippo Ferretti di Pistoia
RETE: 8′ Minocci
Alcuni scatti del match: