Under 14

Giovanissimi Prof, esordio da incubo: manita del Prato, viola in nove

giovanissimi prof giudice sportivo empoli prato pontedera

Comincia con una sconfitta il campionato dei Giovanissimi Professionisti. I viola nella prima partita giornata sono stati superati per 5-0 sul campo del Prato. La squadra del tecnico Mirko Mazzantini ha avuto un avvio di partita davvero da incubo. Al 3′ il Prato passa in vantaggio: fallo di Ghilardi su Consales che induce l’arbitro Scavo di Pistoia a concedere il calcio di rigore. Dal dischetto Toccafondi porta in vantaggio il Prato. Al 5′ il raddoppio dei lanieri: errore della difesa viola e Petronelli ne approfitta per trafiggere Luci con un preciso pallonetto. I viola non riescono a replicare con la dovuta concretezza e il Prato chiude il primo tempo avanti per 2-0.

Nella ripresa il Prato dilaga. La partita viene condizionata anche, dalle decisioni arbitrali. Al 40′ la Fiorentina, infatti, rimane in dieci uomini per l’espulsione per doppia ammonizione di Ghilardi. Due minuti dopo (42′) la squadra biancazzurra triplica ancora con Petronelli, che mette in rete una respinta della traversa su colpo di testa di Toccafondi.  La giornata negativa dei viola diventa da incubo al 45′ con l’espulsione di Bertolucci per fallo di reazione, che lascia la squadra gigliata in nove uomini. In doppia superiorità numerica il Prato nel finale dilaga. Quarta rete al 50′ con Petronelli (autore di una tripletta) e quinta rete al 69′ con Cenni. Una partita davvero da dimenticare per i gigliati.

Ecco la formazione scesa in campo: Luci, Poli, Luzzetti (42′ Quirini), Smajlaj, Hanxhari (50′ Barducci), Ghilardi, Di Stefano (60′ Magliocca), Aliboni, Bertolucci, Innocenti (36′ Masini), Grassi (67′ Angori). A disposizione Morandi, Giannini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.