Gol e spettacolo, la Primavera supera il Bologna: doppiette Duncan e Koffi

La Primavera debutta con una vittoria in campionato. La squadra di Emiliano Bigica ha superato per 6-3 il Bologna al “Bozzi” di Firenze, conquistando tre punti all’esordio.

Primo tempo di rimonta per i viola. Il Bologna si porta in vantaggio dopo 8′ con Juwara, che approfitta di un errore in uscita di Chiorra per segnare a porta vuota. La risposta gigliata arriva al 19′ con Hanuljak, bravo nell’inserirsi a centro area e a battere Fantoni con un colpo di testa in corsa su cross di Pierozzi.

Il sorpasso viene completato da Duncan, che al 26′ bagna il debutto ufficiale in maglia con un’incornata vincente sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Curiosità: il gol è giunto pochi istanti dopo l’arrivo in tribuna del presidente viola Rocco Commisso. Prima dell’intervallo un legno a testa: palo di Koffi e traversa di Ruffo. Nella ripresa ecco la doppietta di Bobby Duncan (54′), che realizza su calcio di rigore concesso per fallo su Simonti.

Il Bologna non ci sta e si riporta sotto con Koutsioupias (59′), che si ritrova solo davanti a Chiorra e non sbaglia. In una girandola di emozioni Koffi ristabilisce subito il doppio vantaggio al termine di una travolgente azione personale (62′). Nel finale doppietta anche per Koffi (84′), che su assist di Simic trasforma da posizione defilata. Non c’è pace: Mazza su rigore accorcia (87′), Simic con un gran mancino a giro (92′) chiude i conti.

La formazione viola scesa in campo: Chiorra; Ponsi (19′ st Pierozzi E.), Dutu, Dalle Mura, Simonti; Hanuljak, Fiorini (42′ st Bianco ), Gorgos (1′ st Lovisa); Pierozzi N. (19′ st Simic), Duncan (28′ st Kukovec), Koffi. A disp.: Chiossi, Gelli, Chiti, Spalluto.

***SEGUICI SU INSTAGRAM!***

LEGGI ANCHE

Un pensiero riguardo “Gol e spettacolo, la Primavera supera il Bologna: doppiette Duncan e Koffi

  • 15 Settembre 2019 in 20:32
    Permalink

    Ho visto alla TV la partita della Primavera e devo dire francamente che noi abbiamo delle ottime individualità ma che a giocare al calcio è stato il Bologna.
    Credo che, chi di dovere, debba lavorare intensamente per fare diventare questo gruppo una fortissima Squadra.
    Auguri. Buon lavoro. Ciao.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.