Gondo, primo gol con il Rieti: “Una liberazione!”. Poi racconta l’arrivo alla Fiorentina

Cedric Gondo ha deciso il derby Rieti-Viterbese dello scorso weekend di Serie C. L’attaccante cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina ha siglato la rete dell’1-0 finale con un bel diagonale dall’interno dell’area di rigore, mettendo così a segno il primo gol con la maglia dei sabini.

È stata una liberazione rispetto alla passata stagione nella quale non ho segnato. È stato un anno difficile, ma sono contento di averlo messo alle spalle”, ha detto a gianlucadimarzio.com, ricordando anche il passato in viola: “Non avrei mai pensato di finire alla Fiorentina e poi che il calcio sarebbe diventato il mio lavoro. Ho provato con il basket, ma volevo solo dare calci al pallone. Ho iniziato nell’Aurora Treviso, poi feci un provino per la Fiorentina e mi presero“.


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.