Gondo trascina la Primavera, Genoa rimontato e sconfitto


Un incontenibile Gondo trascina la Fiorentina Primavera alla vittoria contro il Genoa. L’ivoriano è il grande protagonista di giornata, guidando la squadra alla rimonta sui rossoblu con una doppietta e tante buone giocate. I viola iniziano bene, con due tentativi imprecisi di Bandinelli e Gondo appunto, ma dopo tredici minuti vanno sotto. Gulli approfitta di un rimpallo e s’invola saltando Papini, poi dal vertice dell’area piccola infila Bardini con un diagonale. La Fiorentina reagisce immediatamente e prima scheggia la traversa con Gondo, che poi al ventiseiesimo riporta in parità l’incontro. Grande azione sulla corsia sinistra di Zanon, rasoterra al centro per l’ivoriano che controlla a evitare il marcatore e insacca con un destro chirurgico. Prima dell’intervallo viola vicini al sorpasso, ancora con Gondo, che colpisce la traversa dal limite dell’area.
La ripresa comincia con il Genoa vicinissimo al gol. Lanzalaco supera Zanon sulla destra e serve Chicchiarelli in area, tiro a colpo sicuro, ma Papini è appostato sulla linea e salva. Gol mancato, gol subìto e la Fiorentina sorpassa. Delli Carri si complica la vita sbagliando il retropassaggio, Gondo è un rapace e ne approfitta infilando Prisco in uscita con un pallonetto. La compagine ligure perde d’intensità e viene colpita una terza volta da Peralta, che poco prima della mezz’ora libera un mancino improvviso dalla trequarti e chiude la partita. I rossoblu provano a rimettersi in corsa con Ghiglione, che però prima colpisce la traversa e poi manda alto da ottima posizione. Finisce 3-1 e la Fiorentina mantiene saldo il primo posto in classifica.
FIORENTINA (4-3-3): Bardini 6; Papini 6-, Mancini 6 (30′ st Boccardi sv), Gigli 6, Zanon 6.5; Diakhatè 6 (36′ pt Bangu), Petriccione 5.5, Berardi 6; De Poli 6-, Gondo 7.5, Bandinelli 6.5 (1′ st Peralta 6.5). A disp.: Bertolacci, Sanna, Masciangelo, Bitunjac, Gemmi, Di Curzio, Chiesa, Minelli, Dabro. Allenatore: Guidi
GENOA: Prisco 5.5, Marghi 6 (20′ st Panico 6), Franchetti 5.5, Manu 5.5 (37′ st Scannapieco sv), Delli Carri 5.5, Soprano 6, Gulli 6.5, Spoliartis 6, Ghiglione 6.5, Chicchiarelli 6 (34′ st Ponti sv), Lanzalaco 6. A disp.: Molinaro, Benedetti, Cuaini, Canu, Gatto, Masala, Donaggio, Mandraccio, Belussi. Allenatore: Fasce
Arbitro: Lorenzo Bertani di Pisa
Reti: 13′ pt Gulli (G), 26′ Gondo (F); 18′ st Gondo (F), 26′ Peralta (F)
Note: ammoniti Gigli, Manu, Gondo, Soprano; recuperi 2′ pt e 2′ st.

STEFANO FANTONI
Follow @stefanto91

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.