Primavera

Guidi al 90′: “Temo la mancanza di partite ufficiali. Mlakar? Lo vedremo presto”

Al termine del test amichevole contro la Rignanese, il tecnico Federico Guidi ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di Violanews.com:

“È stato un test in cui ho avuto modo di valutare tanti ragazzi che hanno giocato meno. Molti hanno risposto in maniera positiva, altri non hanno fatto una gara brillantissima. Un lungo stop del campionato? La preoccupazione maggiore per me e lo staff è a livello mentale. Il clima del campionato non è il solito delle amichevoli. Siamo tutti un po’ preoccupati, ma vogliosi di ricominciare a giocare le partite che ci accompagneranno alle final eight.

Il nostro obiettivo è andare direttamente alle fasi finali. Abbiamo gli scontri diretti a favore rispetto a Torino, Spezia e Juventus. Abbiamo un buon calendario sulla carta. Sono partite che vogliamo affrontare per mantenere la nostra qualità di gioco, che oggi non ho visto: la prestazione non mi è piaciuta e mi ha soddisfatto solo a tratti. Poi vogliamo tenerci il primo posto per essere testa di serie alle final eight.

Mlakar? In queste settimane è arrivato il transfer, per cui da ora in poi o con noi o gli Allievi scenderà in campo. È un giocatore dalle buonissime prospettive, che però deve ancora ambientarsi. Ha fatto benissimo alle qualificazioni europee, aperiamo presto di vederlo segnare con la maglia di Fiorentina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.