Guidi: “Applausi a tutto il gruppo, contro la Juventus ce la giocheremo”

Così Federico Guidi in sala stampa al termine di Fiorentina-Milan Primavera (LEGGI LA CRONACA):

“In queste partite devi essere bravo a mettere in campo il lavoro quotidiano. Da tutti i punti di vista devo fare un applauso ai miei ragazzi, così come a quelli del Milan, perché è venuta fuori una partita bellissima da vedere e da giocare. Erano presenti molti addetti ai lavori oggi, penso che tanti di loro hanno dato un consiglio su chi seguire in vista per la prossima stagione. Cerchiamo la mentalità, questo gruppo lavora in modo coeso e con tanta fama, nelle difficoltà anche oggi sono venuti fuori. Vorrei sottolineare la prova della linea difensiva, al di là dei tre gol c’è stata grande attenzione e concentrazione, contro gli attaccanti del Milan non è facile. Durante l’intervallo ho cercato di trasmettere tranquillità, di non farsi trascinare dalla frenesia e di continuare a giocare. In semifinale arrivano le quattro squadre più forti e non facile. La Juventus, come la Roma, ha un organico nettamente superiore alle avversarie, è una corazzata per la categoria, ma ce la vogliamo giocare come fatto in campionato. Ci metteremo tutte le nostre forze per arrivare in finale. Rinnovo di Diakhatè? È un atto di stima e fiducia, crediamo tutti in lui, deve continuare a migliorare. È calato fortemente nel progetto Fiorentina, è ipermotivato dal rinnovo e da lui, così come dagli altri, ci aspettiamo tanto”.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.