Guidi: “Grande prestazione di squadra, avremmo meritato la vittoria”

Al termine di Fiorentina-Torino (LEGGI) ha parlato il tecnico viola Federico Guidi:

“Prima della partita forse avrei firmato per il pari contro il Torino campione d’Italia. Ora c’è un po’ di rammarico per non aver vinto. La squadra ha fatto una prestazione maiuscola, forse la migliore da inizio stagione ed è venuta fuori nel momento giusto. È la risposta che ci serviva, dopo partite in cui non avevamo giocato bene, dove era manca l’applicazione dei nostri concetti. La partita era in totale controllo, poi l’espulsione di Masiero ci ha un po’ destabilizzato, ma anche in inferiorità numerica abbiamo tenuto bene il campo. Con la nuova parità numerica abbiamo ripreso il pallino del gioco e avuto occasioni. Alla fine avremmo meritato la vittoria.

Sottolineo la grande prestazione di tutta la squadra, ci serviva una risposta come gruppo. Bangu lo abbiamo utilizzato come arma tattica per sorprendere gli avversari e per avere il possesso palla; ha dato qualità al gioco e sostanza in fase difensiva: sta migliorando e questo può essere davvero il suo anno. Chiesa ha giocato con grande intensità, non so quanti chilometri abbia percorso: è sinonimo di crescita. Ringrazio Baez: era la prima in maglia viola, ho trovato un grandissimo professionista che si è dedicato anima e corpo alla nostra causa. Ha dato l’esempio a tutti di come viene interpretato il calcio dai professionisti. Diakhatè l’ho ritrovato benissimo, gli mancava minutaggio, ma è molto maturato e continuare a lavorare con la prima squadra non può che crescere ancora. A fine anno la Fiorentina potrebbe ritrovarsi con un grande potenziale in rosa”.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.