ICC, la Fiorentina piega il Chivas in rimonta: Sottil uomo partita

Inizia bene l’avventura della Fiorentina di Vincenzo Montella alla International Champions Cup. I viola hanno superato per 2-1 in rimonta il Chivas de Guadalajara al Seat Geek Stadium di Chicago.

Messicani in vantaggio al 25′ con un tiro fortunoso di Chofis Lopez dalla distanza, con deviazione decisiva di Ceccherini che non lascia scampa a Dragowski. Due minuti dopo il pari di Simeone, incorna sugli sviluppi di una punizione ben calciata da Terzic. Gol vittoria che arriva al 51′ grazie a Sottil, più veloce di tutti ad arrivare sulla ribattuta di un tiro di Benassi e ad insaccare con un mancino velenoso.

L’attaccante classe 1999 è stato premiato poi come migliore in campo (vedi foto ACF Fiorentina, ndr), ma sono stati tanti i giovani scesi in campo. Titolari Dragowski, Venuti, Ranieri (buona prova da centrale difensivo a quattro), Terzic (assist all’esordio), Castrovilli (buone sensazioni da mezzala) e Sottil appunto.

In campo nella ripresa, con minutaggi diversi, Hancko, Baez, Montiel (uscito anzitempo per infortunio), Vlahovic (traversa clamorosa), Zurkowski, Hristov, Lakti e Koffi. In panchina invece Chiorra, Beloko e Rasmussen.


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.