fiorentina empoli primavera
Primavera

Il derby Primavera è viola: tris all’Empoli. La classifica…

Più Empoli che Fiorentina nel primo tempo. Gli azzurri di Zauli sfiorano il vantaggio con Bozhanaj (tiro alto) e Montaperto (tentativo parato), mentre i viola ci provano solo con Meli (conclusione centrale e bloccata). Dagli spogliatoi la squadra di Bigica esce con un altro piglio e si porta subito in vantaggio (48′). Koffi recupera e serve Vlahovic in area, botta da posizione defilata e pallone che s’insacca di potenza sotto la traversa.

L’Empoli non reagisce e la Fiorentina raddoppia con Dutu (68′) sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La squadra di Zauli riesce ad accorciare le distanze con Ricchi sugli sviluppi di un calcio d’angolo (79′). Nel finale forcing azzurro, due episodi arbitrali (negato un rigore chiaro alla Fiorentina per mani in area di Canestrelli, espulso Bozhanaj negli ospiti) e soprattutto il terzo gol gigliato con Koffi (95′), che chiude la partita con un tiro dall’interno dell’area di rigore.

Al fischio finale è Fiorentina 3 Empoli 1. Una vittoria importante per la squadra di Bigica, che sale a 44 punti confermando così il secondo posto in classifica.

La formazione viola scesa in campo: Ghidotti; Pierozzi E., Dutu, Antzoulas, Simonti; Beloko, Hanuljak (45′ st Gillekens), Meli; Montiel (25′ st Nannelli), Vlahovic (32′ st Kukovec), Maganjic (1′ st Koffi). A disp.: Chiorra, Ponsi, Fiorini, Gorgos, Longo, Pierozzi N., Bocchio, Simic.


LEGGI ANCHE