Primavera

Il Fatto Quotidiano: i prodigiosi acuti di Simone Minelli

Minelli Fiorentina

Ecco un estratto dell’articolo pubblicato da Marco Fanuli su IlFattoQuotidiano.it:

“Un ragazzo pronto a fare il grande salto (e che molti addetti ai lavori individuano come possibile talento emergente della Serie A) è Simone Minelli, un classe ’97, che per il suo modo di intendere il calcio e grazie ad una personalità pacata e un comportamento mai fuori posto, colmerà con disinvoltura il divario che esiste tra settore giovanile e prima squadra – ne sono certo – come già successo durante la sua prima apparizione con i grandi in Europa League lo scorso anno in maglia viola. […] È nella scorsa stagione che Minelli prende il volo: 7 gol in campionato (più 1 durante le Final Eight) e altri 3 durante la Viareggio Cup, dove lascia emergere spesso le sue doti tecniche partendo da sinistra e saltando ripetutamente avversari di ogni calibro. Devastante nell’uno contro uno nonostante il fisico brevilineo, suo alleato all’occorrenza proprio nel dribbling e nello scatto breve palla al piede (per fisico e qualità, ricorda molto il napoletano Mertens). Capace di giocate che lasciano a bocca aperta, come il gol che sblocca la gara con lo Spezia proprio al Viareggio (vedi video): acrobazia al volo di tacco, spalle alla porta e da posizione angolatissima che sorprende il portiere in uscita. Complicato da descrivere, difficile da immaginare, impossibile da eseguire. […] In estate si è fatto avanti il Trapani chiedendo il prestito del giocatore, ma la Fiorentina ha rispedito la richiesta al mittente. E chissà che uno dei rinforzi chiesti a gran voce quest’anno dal popolo viola non possa essere proprio lui“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.