Il weekend dei viola in prestito: Agyei, Bacci e Rebic in evidenza

SERIE A
Joshua BRILLANTE (Empoli): guarda i suoi compagni portare  a casa un punto prezioso da Palermo (0-0), restando tutto il tempo in panchina.
Matias VECINO (Empoli): partita difficile per l’uruguaiano nel primo tempo a Palermo (0-0), poi esce alla distanza conquistando una sufficienza per la sua prestazione.
SERIE B
Maxwell ACOSTY (Modena): subentra al 57′ per cercare di recuperare lo svantaggio, ma gioca male senza mai incidere, uscendo sconfitto per 0-1 dal Bari.
Marko BAKIC (Spezia): gioca tutto il secondo tempo senza infamia e senza lode, nella sconfitta 1-2 a Perugia.
Luca BITTANTE (Avellino): prova opaca per l’esterno irpino nel pareggio 1-1 contro la Ternana, che viene anche sostituito al 81′.
Michele CAMPORESE (Bari): non prende parte alla trasferta vittoriosa per 1-0, sul campo del Modena.
Leonardo CAPEZZI (Varese): passo indietro per il classe ’95 che, nella sconfitta casalinga per 1-2 con il Brescia, si dimostra appannato e non conferma le sue precedenti prestazioni.
Nicolò FAZZI (Perugia): entra al posto dell’infortunato Crescenzi al 29′, ma a sua volta esce per un acciacco al 66′. Comunque sia, sufficiente la prestazione nella vittoria casalinga 2-1 contro lo Spezia.
Ahmed HEGAZI (Perugia): gioca un buona partita, prestando sempre attenzione alle chiusure. Mezzo punto in meno per l’espulsione nel finale di gara, che comunque permette al suo Perugia di ottenere la terza vittoria consecutiva.
Amidu SALIFU (Modena): brutta prestazione per il ghanese, che non fornisce il suo solito apporto alla squadra, nella sconfitta casalinga 0-1 contro il Bari.
Lorenzo VENUTI (Pescara): out sia con la prima squadra (5-2 esterno con la Virtus Entella), sia con la Primavera (2-2 a Brescia).
LEGA PRO
Daniel AGYEI (Benevento): buona la prova del centrocampista ghanese, sostituito al 77′, nel pareggio casalingo 1-1 contro il Barletta.
Alessandro BACCI (Tuttocuoio): bella prestazione dell’estremo difensore, che termina l’incontro senza subire gol e con un paio di interventi decisivi, nella vittoria 1-0 sul Grosseto.
Steve Leo BELECK (Mantova): entra a 25′ dalla fine senza demeritare, nella sconfitta esterna per 1-2 contro il Pavia.
Axel GULIN (FeralpiSalò): ancora out l’esterno offensivo classe ’95, per la sfida terminata 1-1 contro l’Albinoleffe.
Saverio MADRIGALI (Pontedera): gioca solo il primo tempo della vittoria esterna 1-0 a Savona perchè appesantito di una ammonizione rimediata dopo 4′, ma la sua prova è molto positiva.
SERIE D
Francesco POSARELLI (Scandicci): finito il recupero dall’infortunio, il classe ’96 torna quantomeno in panchina, nella partita che vede lo Scandicci pareggiare per 0-0 in casa del Fiorenzuola.
PRIMAVERA
Edoardo BARBATO (Carpi): 90′ in campo per il terzino sinistro, nella sconfitta interna 0-2 contro la Virtus Entella.
Giuseppe PANDOLFI (Carpi): ancora una volta solo panchina, per il centrocampista classe ’97, e sconfitta per il Carpi 0-2 contro la Virtus Entella.
ESTERO
Ryder MATOS (Palmeiras/Brasileirao): ancora fuori dalle convocazioni la punta classe ’93, mentre il suo Palmeiras continua a vincere nel Paulistao: 2-0 contro il Capivariano.
Cristiano PICCINI (Real Betis/Liga Adelante): fuori nel pareggio esterno per 0-0 contro il Mirandes.
Ante REBIC (RB Leipzig/2. Bundesliga): sostituito a 10′ dalla fine, nella vittoria 3-2 contro l’Union Berlino, dopo una buona prova.
Alberto ROSA GASTALDO (Istra 1961/Prva Liga): non arriva la convocazione per il classe ’95, e solo pareggio per 1-1 per l’NK Istra contro l’NK Lokomotiva Zagreb
Rafal WOLSKI (Mechelen/Jupiler League): 30′ in campo nel secondo tempo nella vittoria esterna per 3-2 contro lo Zulte-Waregem, con tanto di ammonizione.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.