INDISCREZIONE CV – Gulin al Pordenone, la situazione

Tanti giovani viola sono in attesa di una nuova sistemazione. Tra questi anche Axel Gulin, reduce dal prestito in Lega Pro al FeralpiSalò. Un’esperienza tutto sommato positiva quella con i Leoni del Garda, con cui, seppur frenato dalla pubalgia nella seconda parte di stagione, ha messo insieme ventuno presenze e una rete. Dopo aver vestito la maglia azzurro-verde, adesso il futuro di Gulin sembra essere a tinte verde-nero. Il Pordenone, come riportato nei giorni scorsi, ha raggiunto l’intesa con giocatore e Fiorentina per acquisirlo a titolo temporaneo.

Secondo quanto raccolto da CanteraViola.com, però, la trattativa non sarà portata a termine finché la società friulana non avrà la certezza di essere ripescata in Lega Pro. Il Pordenone, infatti, ha chiuso la scorsa stagione con la retrocessione in Serie D, ma ha presentato la domanda per il ripescaggio in terza serie. La prossima settimana, forse il 4 agosto, dovrebbe esserci la risposta definitiva da parte della federazione. Se il Pordenone sarà ripescato in Lega Pro, allora l’affare si farà e Gulin diventerà un loro nuovo giocatore della società friulana. A questo punto non resta che attendere l’esito dei ripescaggi, dopodiché il futuro di Gulin sarà più chiaro.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.