Joaquin consiglia Baba e Berna: “Lavorare duro e sfruttare il momento”. Poi consiglia un giovane talento

Nel corso dell’intervista rilasciata a Luca Calamai per La Gazzetta dello Sport, l’esterno viola Joaquin ha parlato di numerosi argomenti. Ecco un estratto in cui si concentra sui due gioiellini di casa Fiorentina, ovvero Khouma Babacar e Federico Bernardeschi. Ecco il consiglio di Joaquin ai due giovani viola:

“Hanno qualità e un futuro garantito. Capisco la loro smania. Sono giovani, vorrebbero tutto e subito. La mia esperienza può essergli di insegnamento. Devono lavorare duro e sfruttare il momento”.

Poi, Joaquin suggerisce un giovane spagnolo alla società: “Mi piace Ceballos. Un vero talento. Gioca nel Betis, una squadra che ho nel cuore”. Chi è Dani Ceballos? Classe ’96, cresciuto nel vivaio betico, è un centrocampista centrale che all’occorrenza può giocare anche sulla fascia destra o da trequartista. In Spagna lo descrivono come una via di mezzo tra Xavi e Isco, con la personalità di Puyol e la grinta di Gabi. Tanti paragoni e accostamenti eccellenti. Quel che è certo è che Ceballos sta giocando un’ottima stagione con il Betis, dov’è in prestito Piccini, in Segunda Division, collezionando ventinove presenze e quattro reti. Finirà sul taccuino degli osservatori viola? Chissà.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.