La B Italia vince in Russia grazie a Camporese

La B Italia vince per la seconda volta in Russia contro la rappresentativa di Serie B russa.

Under 21 Russia-Under 21 B Italia 0-1
FNL RUSSIA (4-4-2): Gudiev (1′ st Malofeev); Vasilyev, Nikitin, Idowu (1′ st Steshin), Ten (1′ st Abazov); Ivannikov (1′ st Tarentiev), Ivanov, Pashtov (15′ st Shavaev), Garakoev (14′ st Orlov); Mashukov (42’pt Sorochkin), Nurov (1′ st Sergeev). All.: Alenicev
B ITALIA (4-2-3-1): Gomis; Fiamozzi (31′ st Izzo), Camporese, Benedetti, Ghiringhelli; Barberis, De Vitis; Spinazzola (13′ st Bittante), Maltese, Gatto (32′ st Iemmello); Comi. A disp.: Marcone. All.: Piscedda
ARBITRO: M. Layushkin
MARCATORI: 20′ pt Camporese (I)
La prima azione pericolosa è al 9′ di Comi che si porta sulla destra e lascia partire un diagonale che centra il palo. Il gol arriva 11 minuti dopo su tiro d’angolo di Maltese, incursione centrale di Camporese che dal dischetto sigla l’1 a 0. La reazione della Russia si concretizza con una combinazione sul primo palo e poi con un colpo di testa di Nurov al 25′: la palla in entrambi i casi finisce fuori. Al 36′ bella uscita di Gomis che in presa alta va a districare un pericoloso cross in area. 
All’inizio della ripresa preme la Russia: al 18′ Sergeev fallisce una buona occasione all’altezza del dischetto, due minuti dopo calcia invece fuori dal limite dell’area.
Benedetti man of the match, mentre Piscedda alla fine della gara ha sottolineato come “sia stata una gara portata avanti con intensità e con grande carattere. I ragazzi hanno dimostrato personalità anche nei momenti difficili”. La gara si è disputata, nel secondo tempo, sotto un’intensa nevicata.

(fonte: legaserieb.it)

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.