Lazio Cup, esordio con poker di reti per la squadra di Grandoni

Inizio con il botto. Nella gara inaugurale della “Lazio Cup” gli Allievi Lega Pro, guidati dal tecnico Alessandro Grandoni, hanno superato i pugliesi dell’Area Virtus Ludi di Bari per 4-1. Una vittoria in scioltezza dei viola, che hanno giocato un calcio gradevole e mostrato anche interessanti trame di gioco nello sviluppo della manovra. L’avvio è di marca gigliata. Al 2′ è subito Corigliano a rendersi pericoloso con una doppia conclusione disinnescata dal portiere avversario. La rete del vantaggio della squadra viola al 15′: Sarli colpisce la traversa e sulla respinta del montante Guazzini è il più lesto di tutti a mettere in rete. Viola padroni del campo e al 21′ riescono a raddoppiare con la rete in mischia di Sarli. Il primo termina 2-0 per i viola.

Nella ripresa il canovaccio della partita rimane lo stesso. Viola a tenere il pallino del gioco, mentre l’Area Virtus Ludi si limita a difendere. La terza rete viola giunge al 37′ con un colpo di testa di Corradini sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La squadra di Grandoni cala il poker al 40′ con la realizzazione da parte di Donati: conclusione a giro da fuori area che non lascia scampo al portiere pugliese. Nel finale di partita i gigliati allentano la tensione e l’Area Virtus Ludi di Bari riesce a segnare la rete della bandiera. La partita termina 4-1 per i viola che esordiscono alla grande nella manifestazione. Domani sera seconda partita del girone eliminatorio alle ore 20,30 (stadio di Valmontone) contro i locali del Valmontone.

Ecco la squadra scesa in campo: Ghidotti (40′ Masi), Minari (31′ Landi), Lovato (31′ Cecconi), Betti, Simonti (31′ Corradini), Gargano, Nannelli, Miele (31′ Donati), Corigliano, Sarli, Guazzini (31′ Caniggia). A disposizione: Laugaa, Campagna.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.