Lazio Cup, Grandoni: “Felice per i ragazzi”. E Guazzini è capocannoniere

Sono storie che solo il calcio riesce raccontare. Tra presente e passato, tra mille intrecci. Prendete Alessandro Grandoni, laziale doc, che vince il suo derby con la Roma e insieme ai suoi ragazzi alza al cielo la Lazio Cup. Ai microfoni dei media del torneo il tecnico viola è soddisfatto: “È una grande gioia vincere questa manifestazione – spiega – più che altro per i ragazzi. Una vittoria che conferma che il lavoro paga, che la squadra sta crescendo e maturando e ha saputo misurarsi con successo contro squadre di altissimo livello. Siamo soddisfatti per il risultato ottenuto”.

Un’altra storia da raccontare è quella di Giacomo Guazzini, attaccante grossetano capocannoniere del torneo con quattro reti. L’attaccante viola la passata stagione rimase vittima di un grave infortunio che lo tenne fuori dai campi di gioco per larga parte della stagione. Adesso ritorna da protagonista. Un’altra bella storia di calcio, che Giacomo Guazzini ha esplicitato sempre ai media del torneo. “Sono felice per tutto il gruppo – dice – che ha saputo centrare un grandissimo risultato. Una vittoria davvero importante che ci riempie di gioa che voglio dedicare ai miei due fratellini. Quando ho capito di aver vinto? Solo dopo il triplice fischio finale”. È festa grande in casa viola.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.