Lezzerini eroe per una notte: “Ringrazio compagni e mister” (VIDEO)

Eroe per una notte. Nella vittoria della Fiorentina di Sousa contro il Benfica c’è stato un protagonista inatteso, ovvero Luca Lezzerini. Il portiere classe ’95, in campo nel quarto d’ora finale al posto di Sepe, ha consegnato il successo ai viola neutralizzando l’ultimo tiro nella lotteria dei rigori. Dopo averne intuiti due, Lezzerini ha respinto il penalty di Carcela-Gonzalez, fissando il punteggio sul 5-4 finale. Nel dopogara ha espresso emozioni e pensieri ai microfoni di Violachannel:

È un onore scendere in campo con i ragazzi. Cerco sempre di dare il massimo, a volte mi riesce e altre no. Sono qui per migliorare e per giocare il più possibile. Ringrazio il mister per le occasioni che mi dà. Per me è importante migliorarmi giorno dopo giorno. Devo solo ringraziare i miei compagni di squadra, mi aiutano e dimostrano affetto, mi danno consigli anche fuori dal campo, per me è importantissimo. Il mister tutti i giorni mi dà consigli, anche durante gli allenamenti. Sentire la fiducia dell’allenatore è importantissimo per un calciatore, cerco tutti i giorni di lavorare per giocare le mie carte. Emozionato? No, era solo un’amichevole, magari in campionato sarà diverso”.

Fiorentina vence Benfica nas grandes penalidades (5-4)Num duelo de treinadores portugueses a ACF Fiorentina de Paulo Sousa levou a melhor sobre o Sport Lisboa e Benfica de Rui Vitória na International Champions Cup.A formação viola venceu por 5-4 nas grandes penalidades com o guardião Luca Lezzerini a ser decisivo, defendo a penalidade de Mehdi Carcela-Gonzalez.

Posted by Crónica Futebolística on Venerdì 24 luglio 2015

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.