Primavera

Longo: “Oggi Torino caparbio, abbiamo ribattuto colpo su colpo”

Al termine di Fiorentina-Torino (LEGGI) ha parlato il tecnico granata Moreno Longo:

Siamo orgogliosi di quanto fatto nelle passate stagioni, ma consapevoli che il percorso sarà molto difficile. Per l’ennesimo anno di fila abbiamo rinnovato la squadra in maniera drastica. Giocare con lo scudetto sul petto fa sì che gli avversari abbiano motivazioni particolari. Voglia di rivincita viola? Sicuramente volevano vincere, lo dimostra la presenza di Baez. Oggi volevano prendersi una rivincita, ma c’è stato un Torino caparbio, molto pronto in ogni occasione, abbiamo ribattuto colpo su colpo. Edera? Deve decidere cosa fare da grande e lavorare sulla propria testa, non può pensare di non essere continuo; mi auguro possa diventare un calciatore subito importante dal 1′. Zaccagno è un portiere con grandissime qualità, può arrivare in alto. Credo che ci siano le solite cinque-sei squadre a contendersi la vittoria nel girone A. Questo campionato non è come quello dei grandi, il Genoa potrebbe essere una sorpresa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.