Lovisa: “A Torino come contro la Roma. Franchi, che emozione”

Alessandro Lovisa, centrocampista della Primavera viola, ha parlato a Violachannel: “Mi sono ambientato molto bene, forse mi ha aiutato il fatto che comunque i miei compagni sono insieme da tanti anni, si conoscono molto bene e mi sono integrato da subito quando sono arrivato ad agosto.

Non c’è uno che mi ha impressionato più degli altri, sicuramente ci sono dei giocatori forti nel reparto offensivo come Koffi, Duncan e Montiel quando scende. Siamo un bel gruppo, stiamo facendo bene tutti e dobbiamo continuare così.

Sto cercando di apprendere i consigli di mister Bigica, proprio perché ha giocato nel mio stesso ruolo e il più velocemente possibile. Stiamo lavorando bene, c’è una bella sintonia.

Firenze? Sto apprezzando il centro storico e i luoghi simbolo della città, spero di continuare a visitarli nel mio tempo libero. Mi piace seguire anche altri sport, sono appassionato di tennis e formula uno, oltre che giocare alla play station con i miei compagni.

Giocare al Franchi è stata un’emozione bellissima, soprattutto l’ingresso in campo, poi una volta che l’arbitro fischia sei concentrato sulla partita e su quello che fai, però giocare in uno stadio così è una motivazione in più e pensiamo di aver ripagato la fiducia della società con una prestazione importante.

Torino? Un’altra squadra che sarà protagonista fino alla fine del campionato, una trasferta difficile, dovremo fare la stessa partita fatta contro la Roma, con grande umiltà e spirito di sacrificio, poi sarà il campo a dire se avremo fatto bene o meno”.

***SEGUICI SU INSTAGRAM!***

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.