Mancini: “Grato al Perugia e a mister Bisoli. Futuro? A fine stagione vedremo”

Ospite di UmbriaTv, il difensore Gianluca Mancini ha parlato della sua esperienza in prestito al Perugia in Serie B e del suo futuro: “È stato molto emozionante giocare a San Siro contro grandi campioni (in Coppa Italia contro il Milan, ndr). Sarò sempre grato a mister Bisoli per le opportunità che mi ha dato. È un grande allenatore e un ottimo motivatore. Materazzi è il mio idolo, quando avevo 10 anni ha vinto il Mondiale e per questo mi sono tatuato il numero 23. Sono grato al Perugia per avermi dato questa possibilità. Per quanto riguarda il futuro vedremo. Appena finirà la stagione parlerò con il mio procuratore e le società e studieremo il da farsi”.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.