Mancini: “Vado a Perugia per fare bene”

Ai microfoni di Radio Bruno Toscana ha parlato Gianluca Mancini, difensore classe ’96 appena passato al Perugia in prestito. Ecco i passaggi più significativi dell’intervista:

“L’emozione di passare al Perugia è molto forte. Fare un salto del genere ripaga il sacrificio e il lavoro di questi anni. Vado a Perugia con l’obiettivo di fare bene. A Firenze sono cresciuto molto sia come calciatore che come uomo. L’emozione più bella? Quando ho vinto lo scudetto con i Giovanissimi Nazionali. Ho dei bellissimi ricordi con la prima squadra. Spero di fare come i miei compagni alla Fiorentina che, dopo un anno di prestito, adesso sono in ritiro a Moena. Diakhatè? È dai tempi degli Allievi che lo conosco, deve crescere in tanti aspetti, se lavora con la testa a posto può diventare un grande calciatore. Spero di giocarmi le mie carte in un campionato importante e difficile come la Serie B”.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.